Scopri quanto costa la manutenzione del fuoribordo Suzuki in pochi click

HYNOVA 40
Tutti pazzi per le pinne stabilizzatrici, anche per barche di 12 metri
10 Dicembre 2020
Wake Tower Speakers fusion
Wake Tower Speakers, ecco i nuovi altoparlanti per la barca di Fusion
11 Dicembre 2020
suzuki manutenzione prezzo

suzuki manutenzione prezzoQuanto costa la manutenzione del fuoribordo Suzuki? Lo scopri in pochi click! Un motore marino come sono i fuoribordo Suzuki ha bisogno di una manutenzione regolare, fatta da tecnici specializzati. Ogni fuoribordo, infatti, ha caratteristiche e necessità specifiche. Ma quanto costa la manutenzione ufficiale programmata?

Quanto ti costa la manutenzione del fuoribordo Suzuki?

Quando bisogna fare la manutenzione? Per stare tranquilli è consigliato attenersi in maniera a tutte le indicazioni relative all’uso del motore fuoribordo Suzuki. Queste informazioni sono fornite dal costruttore sul libretto di uso e manutenzione. È importante, soprattutto, seguire con attenzione la manutenzione programmata. In questo modo si può essere sicuri che il motore duri a lungo e sempre al massimo delle prestazioni.

Suzuki lancia ora una nuova campagna di trasparenza nei confronti dei propri clienti: Suzuki manutenzione Chiara. Con questo programma è possibile sapere i costi di manutenzione ordinaria dei primi tre anni di vita del fuoribordo Suzuki.

 

Come funziona Suzuki Manutenzione chiara

Il proprietario di un Fuoribordo Suzuki, collegandosi all’apposito configuratore presente nel sito Suzuki Italia Marine. In pochi attimi, autonomamente, puoi calcolare in anticipo il costo di ogni manutenzione. Poi puoi scegliere l’officina più adatta (per posizione e servizi. Dopo aver selezionato il motore fuoribordo che hai, potrai selezionare il tagliando necessario in base alle ore o alle stagioni di utilizzo, ottenendo il preventivo dettagliato:

  • ore necessarie alla manutenzione e costo della mano d’opera
  • litri d’olio necessari e costo al litro
  • costo dei vari filtri
  • guarnizioni
  • candele anodi
  • altro materiale di consumo di cui è prevista la sostituzione

Tutto è evidenziato nel dettaglio in una schermata che potrai stampare e portare direttamente con te dal concessionario.

Il servizio è disponibile anche per coloro che, in vista dell’acquisto di un nuovo fuoribordo, sapendo in anticipo quanto si andrà a spendere, oltre al costo iniziale del motore.

Come tenere alto il valore del fuoribordo

Un’ulteriore importante interfaccia in grado di facilitare il rapporto fra Suzuki e i propri Clienti, è rappresentata dall’applicazione MySuzuki, disponibile per sistemi iOS e Android, alla quale corrisponde una piattaforma web in grado di erogare svariati servizi pratici. Uno dei più utilizzati è l’elenco degli interventi di manutenzione programmata, che comprende anche il registro di quelli effettuati nelle officine Suzuki. Una soluzione capace di certificare l’avvenuta assistenza. Questo permette anche di mantenere alto il valore del motore sul mercato dell’usato. Infatti, su questa applicazione è disponibile il libretto di garanzia digitale, disponibile collegandosi a MySuzuki. Una manutenzione fatta con tecnici specializzati e certificata è una garanzia anche per un evenutale compratore del motore usato.


SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DI BARCHE A MOTORE

Interviste, prove di barche, webinar. Tutto il mondo delle barche a motore, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

NON PERDERTI I MIGLIORI ARTICOLI! 

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

2 Comments

  1. Catoni stefano ha detto:

    Vorrei sapere cosa si intende nei motori suzuki manutenzione strordinaria

    • admin ha detto:

      Buonasera Stefano,

      Molto semplicemente la manutenzione ordinaria riguarda i tagliandi. Tutto il resto rientra in quella straordinaria: per fare un esempio i guasti o tutto quello causato da eventi esterni richiede una manutenzione straordinaria, fuori dai tagliandi che sono manutenzione ordinaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *