Marquis, il cantiere si prepara a chiudere i battenti (per ora)

Bertram 31
Cerchi o vendi un’usata? Ecco il mercatino gratuito delle barche a motore
31 Gennaio 2020
barche a motore sotto
Con questo sonar puoi vedere cosa succede sotto la tua barca a 360°!
1 Febbraio 2020

Marquis Yachts, cantiere con sede negli Stati Uniti d’America, non naviga in ottime acque. Secondo quanto riportato dai media locali, circa 344 dipendenti dell’azienda rimarranno fermi per una chiusura temporanea, di cui non si conosce la durata, dello stabilimento. Altre fonti, tra cui IBI News, sostengono che i dipendenti di Pulaski, sede della Marquis Yachts, perderanno il posto di lavoro a marzo se l’azienda non riuscirà ad assicurarsi una nuova proprietà.

Marquis Yachts: ecco cosa è successo

Si dice che l’azienda abbia notificato formalmente allo Stato del Wisconsin l’imminente riduzione del personale nel suo stabilimento all’inizio di marzo. La società afferma che tra i motivi dell’improvviso stop ci sarebbe un acquirente precedentemente anticipato che si è ritirato dall’acquisto, a cui si somma l’impossibilità di assicurarsi un finanziamento a breve termine per continuare le operazioni fino al completamento della vendita.

Lexus con Marquis per lo yacht lusso di 65 piedi 

In un comunicato emesso giovedì, la riduzione dovrebbe iniziare il 1° marzo 2020, a meno che la vendita non sia conclusa entro il 29 febbraio 2020. Tuttavia, nella lettera si afferma che se l’azienda sarà in grado di chiudere una vendita con un nuovo acquirente entro il 29 febbraio, allora non ci sarà una chiusura.

I funzionari dell’azienda però, sempre secondo Wbay, dicono che è improbabile che una vendita venga finalizzata entro il 1° marzo e prevedono che in quel momento inizierà una chiusura temporanea che, secondo loro, interesserà la maggior parte, e potenzialmente tutti i dipendenti.

In cerca di finanziamenti

L’azienda afferma che sta cercando di ottenere finanziamenti a lungo termine per consentire il proseguimento delle operazioni. Mentre prosegue lo sforzo di negoziare la vendita della società, si dice che la Marquis Yachts abbia informato lo Stato che sta lavorando con risorse finanziarie limitate per continuare le operazioni fino al 1° marzo.

Questo l’ultimo modello presentato dal cantiere: Marquis M42, il day cruiser mediterraneo potente come un’americana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *