Le nuove batterie Mastervolt (da barca) sono più leggere e potenti

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Mastervolt MLI-Ultra 12/3000 - MLI Ultra 12/6000 e MLI Ultra 24/6000
Mastervolt MLI-Ultra 12/3000 – MLI Ultra 12/6000 e MLI Ultra 24/6000

Mastervolt ha presentato al Boot Düsseldorf una nuova serie di batterie agli ioni di litio più leggere e capienti, pensate specificamente per l’installazione e l’utilizzo su barche e veicoli come camper e caravan. I tre nuovi modelli del brand del gruppo Navico sono MLI Ultra 12/3000, MLI Ultra 12/6000 e MLI Ultra 24/6000.


Potrebbe interessarti:

Omicidio nautico, presto sarà legge. Queste sono le pene


Batterie Mastervolt

Le batterie agli ioni di litio presentate da Mastervolt migliorano ulteriormente le prestazioni dei modelli precedenti, già noti per ricarica veloce, alta densità, risparmio in termini di peso/dimensioni e facilità di installazione. I nuovi modelli hanno una capacità maggiore del 15%,  una densità maggior del 20% e un peso ridotto del 20%. Questo permette ai pacchi batteria di avere un ciclo di vita maggiore migliorando le prestazioni del modello precedente.

Mastervolt MLI  Ultra – Le caratteristiche

Capacità Tensione Potenza Peso Dimensioni Prezzo
MLI Ultra 12/3000 230 Ah 12 V 3000 Wh 25,4 Kg 341 x 197 x 355 mm € 3.199
MLI Ultra 12/6000 460 Ah 12 V 6000 Wh 46,7 Kg 622 x 197 x 355 mm € 5.645
MLI Ultra 24/6000 230 Ah 24 V 6000 Wh 46,7 Kg 622 x 197 x 355 mm € 5.645

Tutti i nuovi pacchi batteria sono dotati di due maniglie che ne facilitano il trasporto e possono essere ricaricati in circa 60 minuti. Le nuove batteria al fosfato di litio e ferro (LiFePO4) hanno una durata prevista che supera i 3000 cicli e funzionano in maniera ottimale fino all’80% della loro capacità, a differenza delle batterie al piombo che utilizzano solo il 50% della potenza nominale.

Il sistema gestisce in maniera intelligente il ciclo di carica e scarica delle celle, bilanciando la durata e regolando i livelli di energia per funzionare sempre in maniera sicura e corretta. Le batterie possono essere configurate in serie e in parallelo e si integrano con l’impianto elettrico attraverso le porte CZone, MasterBus e NMEA 2000 La nuova serie di batterie vedrà la luce all’interno di un nuovo stabilimento produttivo dedicato.


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,