Mercury 450R, ecco il fuoribordo turbo da 450 cavalli

barca invictus cx 270 1
La prova in anteprima del CX 270 Invictus – COMING SOON
18 Giugno 2019
Elettra
Elettra, la vaporina elettrica in legno di un cantiere di 248 anni
19 Giugno 2019
barca con motori mercury racing da 450 cavalli

È sempre più fuoribordo mania e Mercury Racing non rimane certo indietro. Il brand “da corsa” di Mercury Marine ha presentato il suo fuoribordo da 450 cavalli, il 450R sovralimentato e leggerissimo.

Progettato, assemblato e messo alla prova in Wisconsin dai guru delle prestazioni di Mercury Racing per gli amanti delle velocità esagerate, ecco il nuovo fuoribordo di Merury da 450 cavalli che, numeri alla mano, è quello con il miglior rapporto peso (appena 313kg)/potenza, pensato per barche da 70 nodi…in sù!

Cosa vuol dire sovralimentato?

Avete presente una macchina di Formula 1 che con una cilindrata bassa sviluppano moltissimi cavalli potenza? Il concetto è più o meno lo stesso.  Il  V8 FourStroke 4.6 litri è sovralimentato con un turbocompressore creato da Mercury Racing che permette di produrre 450 cavalli e il 40% di coppia in più rispetto al “piccolo” 400R.

Il motore

La progettazione e la collocazione del nuovo turbocompresso e dei nuovi radiatori dell’aria consentono alla 450R di utilizzare la stessa linea del modello 300R, incorporando al contempo bocchette di aspirazione a flusso più elevato.

Progettata per imbarcazioni che raggiungono velocità superiori a 70 nodi è caratterizzata da un basso livello di raccolta dell’acqua. Per il 450R c’è un nuovo e resistente albero di trasmissione monopezzo in acciaio inox da 3,17 centimetri di diametro.Il 450R ha un rapporto di trasmissione 1,60:1 per migliorare l’accelerazione e la velocità.

L’importanza dell’elettronica

La tecnologia Transient Spark di Mercury controlla la coppia generata e quindi la velocità con la calibrazione personalizzata Mercury Racing mantiene automaticamente il regime del motore indipendentemente dalle variazioni di condizioni o di carico, ad esempio in acque agitate, per virate strette, sport acquatici e basse velocità in planata senza richiedere frequenti regolazioni all’acceleratore.

 

Cosa ne pensi?