Arriva il fuoribordo del futuro di Mercury: 4 ipotesi a un giorno dal lancio

McConaghy MC63p
Grant Dalton (il boss di Team New Zealand) si è comprato questo cat a motore
10 Febbraio 2021
Vendono tre barche usate da 6 a 13 metri (fisherman, coupé e d’epoca)
10 Febbraio 2021
mercury 450

mercury 450

L’11 febbraio 2021 Mercury Marine svelerà il suo prodotto più innovativo, una vera “big news” come è stata definita dalla comunicazione del colosso americano. E come per tutte le grandi news “top secret” per ora solo pochissimi interni di Mercury Marine sanno di cosa si tratta. Noi non siamo nel team di Mercury, ma possiamo immaginare quale potrebbe essere a partire dai pochi indizi disponibili. Ecco le nostre ipotesi, in attesa che domani venga svelata la “big news”.

Mercury Marine: l’11 febbraio arriva la “big news”

Un dato temporale: perché proprio l’11 febbraio? In questo giorno era programmato l’inizio dell’edizione 2021 del Miami International Boat Show. Questo salone nautico è da sempre uno dei momenti preferiti da molti brand per fare annunci importanti. Questo ha tutta l’aria di esserlo.

Diamo per scontato che si tratti di un fuoribordo e lasciamoci andare un attimo alla valutazione di cosa potrebbe essere e cosa no. È importante tenere presente che fino a domani alle ore 17.00 (ora italiana), quando ci sarà il live dell’evento su Facebook, non c’è niente di sicuro. Clicca qui per vedere la diretta

Mercury Marine, quattro ipotesi a un giorno dalla “big news”

Nonostante la comunicazione criptica gli indizi lasciati da Mercury Marine ci permettono di fare alcune ipotesi. Abbiamo setacciato anche svariati forum americani sull’argomento e queste sono alcune delle tesi più plausibili, attenendoci agli anche agli indizi del comunicato ufficiale di Mercury che riportiamo qui sotto:

“L’11 febbraio, Mercury Marine presenterà un fuoribordo che offre ai diportisti una libertà, un lusso e una potenza senza pari per perseguire le loro passioni sull’acqua.”

La promessa di Chris Drees, presidente di Mercury Marine, è questa: “Potrebbe essere il prodotto più innovativo nella storia di Mercury. Sarà un giorno davvero speciale per tutti coloro che amano l’acqua quanto noi qui alla Mercury Marine”.

Fuoribordo Mercury Marine V12 da 600 cavalli

1. Potenza e lusso senza pari. Se prendiamo questa frase e aggiungiamo  una foto apparsa in rete su Facebook, Instagram e alcuni blog che fa vedere una poppa con quattro fuoribordo V12 Mercury da 600 cavalli, viene più che qualche sospetto. Sono foto vere o abili fotomontaggi? Per ora non è dato di sapere. Certo è che questo identikit corrisponderebbe sicuramente agli indizi e potrebbe qualificarsi anche come il prodotto più innovativo della storia di Mercury. Voci di banchina (senza una verifica ufficiale quindi) dicono di alcuni test su barche del cantiere Intrepid, molto apprezzato oltre oceano. Il prezzo stimato? Circa 100.000 mila dollari a motore. Questa può essere una delle piste più plausibili, ma per ora non c’è niente di certo.

mercury 600 cavalli

Fonte immagine: Instagram

Il fuoribordo Mercury Marine da 627 cavalli

2. Ultimamente è uscito dai giochi un player importante nel mondo dei fuoribordo super potenti: Seven Marine, parte di Volvo Penta (leggi qui). È possibile che la tecnologia del 627 cavalli sia stata acquisita da Mercury? Un indizio arriva da Boston Whaler, parte del gruppo Brunswick come Mercury Marine. Il nuovo Boston Whaler 405 Conquest, motorizzabile solo con fuoribordo, è indicato sul sito ufficiale di Boston Whaler con una potenza massima piuttosto precisa: 1881 cavalli. Facciamo il calcolo: 1881 diviso per 3 ha come risultato esattamente 627. E nessun motore attualmente nel listino di Mercury può fornire questa potenza.

Il fuoribordo Mercury Marine V8 da 500-600 cavalli

3. Sui forum americani trova posta anche un fuoribordo 500 – 600 cavalli V8 4.6 litri con la tecnologia turbocharger. Insomma, il fratello maggiore del celeberrimo 450R, tra i motori fuoribordo più apprezzati e di successo degli ultimi anni.

Il motore “green” di Mercury Marine

4. “Sarà un giorno davvero speciale per tutti coloro che amano l’acqua quanto noi qui alla Mercury Marine”. Questa frase può nascondere una svolta green di Mercury Marine? In America, con l’elezione di Joe Biden, la sostenibilità è diventato uno dei temi centrali. E poi ancora il termine “libertà” che oggi è molto legato alla nautica elettrica che è l’unica che permette di raggiungere zone precluse ai motori termici. Inoltre sempre più nuovi costruttori stanno investendo nelle motorizzazioni elettriche per la nautica. E i grandi gruppi? Per ora non ci sono particolari iniziative in corso, se non Volvo Penta che aveva annunciato che nel 2022 sarebbe arrivata la propria motorizzazione ibrida (leggi qui). Che Mercury Marine abbia deciso di puntare prima di tutti su un motore elettrico o ibrido?

Fatte queste valutazioni non ci resta che non perdere l’appuntamento di domani alle ore 17.00 (ora italiana). La novità di Mercury Marine sarà infatti svelata in un evento su Facebook. Clicca qui per vedere la diretta


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti di Barche a Motore, insieme con Giornale della VELA Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 29,90 euro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *