NY24 di Nerea Yacht: la passione tutta italiana per il day cruiser

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Le barche più in voga nel Mediterraneo, il nostro mare, sono le Med Boat. Nella produzione di questi day cruiser moderni l’Italia è un punto di riferimento nel mondo e da gennaio anche Nerea Yacht si apre a queste barche. Al Boat Show di Dusseldorf sarà presentato ufficialmente il NY24, il primo day cruiser costruito dal cantiere.

Come sarà il primo day cruiser di Nerea Yacht?

L’idea è quella di un piccolo open, 100% made in Italy. Il progetto è stato firmato dai due designer liguri Alessio Battistini e Davide Bernardini dello studio di design IdeaeITALIA. Una Med Boat, come le chiamiamo noi, perché dotata di spazi ampi e vivibili che permettono di vivere al 100% il mare. Una barca che sia anche in grado di divertire con prestazioni interessanti e che, nonostante le dimensioni contenute, non lasci indifferente chi si trova ad ammirarne le linee.

NY 24 è un day cruiser di 7,35 metri lunghezza e proprio come gran parte delle Med Boat si presta ad essere utilizzata sia per le brevi crociere in chiave di day cruiser puro che come tender per mega yachts.

Alla scoperta di Nerea Yacht

Nerea Yacht è una realtà imprenditoriale italiana di recente costituzione, ma a cui non manca il know-how tecnico, dato da Dario Messina, da circa vent’anni nel settore delle costruzioni navali. La “base” del cantiere è sulla Costa Adriatica, vicino a Fano e in una regione nota nel mondo per la qualità della filiera nautica, dai cantieri alle maestranze che ci lavorano, Nerea Yacht vuole porsi come una “boutique delle barche”, un’officina del mare dove ogni nuova imbarcazione diventa un pezzo unico.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,

Beneteau Swift Trawler 41

Come diventare skipper (in regola) e lavorare sulle barche

Lo aspettavamo da tempo e finalmente è arrivato. Ecco il decreto che spiega come si svolgerà l’esame per diventare “Ufficiale del diporto di II classe“. Questa nuova figura, pensata per l’Italia e le barche battenti bandiera italiana (anche adibite a