fbpx

Niente compromessi, ecco l’Invictus 320 GT

Diventa un asso del meteo: ecco come prevedere il tempo senza internet
27 agosto 2018
Speciale saloni | Le 10 barche imperdibili da 4 a 8 metri
29 agosto 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Invictus 320 GT è una delle novità del cantiere italiano specializzato nel lusso. Questa unità si posiziona tra le sorelle della serie, il 370 GT e 280 GT. Non è una soluzione di compromesso, ma un mix virtuoso che mette insieme le caratteristiche principali delle due unità. Può essere equipaggiato con un solo motore, come il modello 280 GT, ma è anche il più piccolo della gamma Invictus ad essere dotato di doppia motorizzazione, sulla falsa riga del 370 GT. E come logico pensare, il 320 ha ereditato dalla gamma GT tutto quello che riguarda la filosofia della linea, il design, il comfort e le prestazioni. I materiali sono ricercati ed il carattere è molto energico senza alcuna rinuncia all’equilibrio del volume e all’eleganza delle linee che restituiscono sempre molta dinamicità. Nonostante le sue dimensioni siano compatte e contenute, questo yacht è chiaramente improntato verso un tipo di  lusso che è si è solito abbinare a barche decisamente più grandi. Neppure gli armatori più esigenti, alla ricerca di imbarcazioni il cui tratto distintivo sia l’eleganza unita a comodità e performance, dovranno scendere a compromessi. Tutti gli accessori e le attrezzature del 320GT sono custom, e quindi personalizzabili, con le proposte dell’Atelier Invictus.

 

Lunghezza: 9,97
Larghezza: 3,0
Persone a bordo: B10
Massima motorizzazione: 2×350 cv
Capacità carburante: 740 l
Materiale di costruzione: fibra di vetro
Design: Christian Grande
Costruttore: Cantieri Aschenez

 

Partecipa alla discussione anche tu!

shares