L’omicidio nautico è legge. Cosa cambia ora (e le pene previste)

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Omicidio nautico
L’omicidio nautico è il nuovo reato pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Finalmente l’omicidio nautico è legge. Come avevamo anticipato nel nostro articolo uscito a febbraio di quest’anno, la nuova legge è pubblicata in Gazzetta Ufficiale n.237,  ed entrerà in vigore dal 25 Ottobre 2023. Si rischiano fino a 18 anni di carcere.

Omicidio Nautico, nuovo reato, cosa cambia

Il disegno di legge (DDL n.340) presentato su iniziativa del Senatore Alberto Balboni, è stato discusso e approvato, si trasforma in  “LEGGE 26 settembre 2023 , n. 138 Introduzione del reato di omicidio nautico e del reato di lesioni personali nautiche

Viene dunque aggiornato l’Art 589-bis il cui incipit è:
Chiunque cagioni per colpa la morte di una persona con violazione delle norme sulla disciplina della circolazione stradale o della navigazione marittima o interna è punito con la reclusione da due a sette anni.

Le pene previste per l’omicidio nautico

L’omicidio nautico prevede alcune aggravanti di pena relative alla conduzione in stato di ebbrezza alcolica o di alterazione psico-fisica conseguente all’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope. Ecco dunque una estrema sintesi delle pene previste:

  • Da 2 a 7 anni reclusione, per aver causato la morte di una persona.
  • Da 8 a 12 anni di reclusione, se omicidio avviene in condizioni di ebbrezza/stupefacenti
  • Fino a 18 anni reclusione per aver causato la morte di più persone.
  • Aggravanti di pena previste in caso di veicolo non assicurato o patente nautica scaduta.

Le pene previste per lesioni

La legge  prevede anche delle pene specifiche per lesioni colpose, in sintesi:

  • Da 3 mesi a 1 anno reclusione, per lesioni gravi
  • Da 1 anno a 3 anni per lesioni gravissime.
  • Da 3 a 5 anni se le lesioni sono cagionate trovandosi in stato di ebrezza/alterazione psicofisica

Il testo completo della legge è disponibile su Gazzetta Ufficiale 237-2023

Luigi Gallerani

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “L’omicidio nautico è legge. Cosa cambia ora (e le pene previste)”

  1. Buonasera.
    Quali sono invece le multe per coloro che nuotano oltre 100 mt dal bagnasciuga senza alcuna segnalazione?
    E per quei subacquei della domenica, che si avventurano molto al largo senza palloncino o barca di segnalazione?
    Questi sono tra gli incidenti di maggior rilievo che accadono, quindi cosa succede? 7 anni di galera ? Dando per scontato che togliere la vita ad una persona è sempre un fatto terribile ,ma in casi come sopra,cosa accadrebbe?
    Cordialmente
    AP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Sessa Marine F60

Sessa F60, arriva un nuovo flybridge per la crociera (17.9 m)

Tra le anteprime mondiali previste per l’ormai vicino Cannes Yachting Festival, in programma dal 10 al 15 settembre, per gli appassionati sarà svelato anche un nuovo Flybridge sportivo di 60 piedi, firmato Sessa Marine. Slanciato nelle linee, lungo 17.93 metri

CE Series 65

Offshore CE 65 (21 m), il giramondo moderno che ti porta ovunque

L’eterna classe di un trawler da crociera è ormai profondamente radicata nell’immaginario della cantieristica americana. È forse però la prima volta che, a dar vita ad una simile creatura, sia una strettissima collaborazione tra un cantiere californiano e un design