Se ormeggi in Croazia quest’anno paghi di meno (ecco quanto)

Cap Camarat 9.0 di Jeanneau
La barca a motore dell’anno è il Cap Camarat 9.0 di Jeanneau
16 Maggio 2019
Vanquish 40
Vanquish 40, vola a 100 km all’ora come su una spider
17 Maggio 2019

Arrivano le nuove tariffe 2019 della tanto vituperata tassa di soggiorno per le imbarcazioni da diporto che ormeggiano in Croazia. Il cambiamento più evidente è che è stata istituita una nuova fascia per le barche che transitano sino a 3 giorni, mentre prima qualunque fosse il periodo di stazionamento si doveva pagare la tassa di soggiorno per 8 giorni.

Un evidente tentativo di arginare la fuga dei diportisti del fine settimana: a seguito dell’esponenziale aumento della tassa la scorsa estate, nell’alto Adriatico si era assistito a una penuria di barche in Croazia e al sovraffollamento della costa Slovena.

Rispetto ai prezzi dell’anno scorso sono diminuite le tariffe per le barche da 9 metri in su, anche in modo consistente, soprattutto sulle metrature più importanti: un po’ penalizzate le barche più piccole, dai 5 ai 9 metri

ECCO LE TARIFFE 2019

Le tariffe del 2018

Leggi anche:

Questo pesce è mortale e sta invadendo il Mediterraneo

Cosa ne pensi?