Il Patrone 100 (10 m) è fascino puro. La prova di un vero gozzo moderno

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Patrone P100
Patrone P100

La prova del Patrone 100, modello anniversario dello storico cantiere ligure.

Come mettere insieme tradizione e innovazione? La forza del passato con la voglia di inventare? Patrone 100 sembra poter dare una buona risposta a queste domande. Il cantiere ligure è infatti arrivato al suo centesimo compleanno e ha deciso di celebrarlo con una intelligente rivisitazione del simbolo della sua storia, il gozzo ligure. Lo ha fatto in collaborazione con Tommaso Spadolini che ha trovato la strada giusta verso il punto di incontro il ieri e il domani.

Patrone 100

Patrone 100 è infatti un natante, omologato a 9,9 di lunghezza, che recupera tutti gli stilemi classici del più classico dei gozzi, ma reinterpretandoli in chiave moderna, sulla base delle richieste degli armatori di oggi: “La prima sfida – ci ha spiegato Piermichele Moreno – è stata ottenere una vera abitabilità interna, con altezze e volumetrie generose, cosa inedita per i nostri gozzi.

Patrone P100
Patrone P100

Il secondo grande obiettivo era invece dare un appeal molto forte alla barca, richiamare, nelle forme e nel décor, l’epoca d’oro del cantiere e della nautica italiana, gli anni ‘60”. Lavorando sul miglior sfruttamento di ogni centimetro utile, e con eleganti e colti richiami all’epoca della Dolce Vita, Tommaso Spadolini e il Cantiere hanno risolto entrambi gli enigmi, realizzando una barca decisamente intrigante.

Patrone 100 – Coperta ed esterni

In coperta, al centro di tutto, c’è la postazione di pilotaggio. Le sedute sono due, comode e regolabili, separate da un bracciolo in teak. Ribaltandole si rivela una funzionale piccola zona cucina esterna, con doppi fuochi, lavello e ripiano tagliere. Due ordini di gradini ai suoi lati portano al grande prendisole di prua, elemento progettuale giustamente baricentrico per un vero day cruiser mediterraneo.

 

Patrone P100

Il pozzetto, nella sua pianta ovale, riprende bene le forme classiche della poppa a gozzo e su quattro lati ha altrettante panche al centro delle quali può essere montato un tavolo a piantana centrale. Molto comodo l’accesso alla grande plancia grazie ai due passaggi laterali, protetti da due cancelletti nel coronamento. Tutta la zona di poppa è protetta da un T-Top che ha la parte centrale vetrata, soluzione furba che protegge da sole e poggia, ma che garantisce comunque luminosità e una piacevole sensazione di ampiezza.

Patrone 100 – Interni e sottocoperta

Simile percezione la si ha scendendo sottocoperta. La barca della prova era allestita nella versione ad una sola cabina, con una grande armatoriale a prua, un bagno e una dinette ai piedi della scaletta che porta in coperta.

Dinette del Patrone P100

Le altezze sono notevoli ovunque, sfiorano i 190 cm, e lo spazio per muoversi è veramente molto: a prua la cabina ha un letto matrimoniale a penisola e abbondanti volumi per stivare bagagli e vestiti, mentre il bagno con box doccia separato che corre lungo la murata di sinistra è quasi esagerato, con dimensioni da barca due metri più lunga. Da segnalare è sicuramente la cura dei dettagli e delle finiture, così come la scelta raffinata di colori e materiali, a partire dai tessuti Loropiana Interiors. Il cantiere propone anche una versione con una seconda piccola cabina che va a “rubare” spazio proprio a questo locale.

Cabina del Patrone P100

Patrone 100 – Motorizzazione

In sala macchine il Patrone 100 che abbiamo testato montava due motori VM da 300 CV e 4,2 litri di cubatura ciascuno, con una tradizionale trasmissione in linea d’asse. Nel complesso la potenza a disposizione era molta, considerato il dislocamento complessivo da meno di nove tonnellate. La velocità massima è ben lontana da quella di un antico gozzo da pesca, e risponde invece alle richieste del mercato di oggi. Spinto al massimo supera di poco i 30 nodi. Come sempre però, per un’imbarcazione che nasce per la famiglia e la tranquilla vacanza estiva, questo è un dato molto meno interessante del regime di crociera, dove il motore lavora per la maggior parte del tempo. Per il Patrone 100 l’andatura di crociera veloce si attesta a circa 3.200 giri, e quindi 25 nodi, mentre quella di crociera economica è di 15/16 nodi. Già a 12/13, però, per chi volesse godersi a pieno il gusto dei gozzi di una volta, la barca esce dal dislocamento per attestarsi su un piacevole e silenziosissimo passo.

Articolo di Lorenzo Combe

Scheda tecnica della barca – Patrone 100

Lunghezza f.t. LOA 11 m
Larghezza Beam 9.9 m
Pescaggio Draught 3.3 m
Disloc. a vuoto Dry displacement 0.85 m
Disloc. a pieno Full displacement 8.700 kg
Serb. acqua Water tank 1.200 l
Serb. combustibile Fuel tank 1.500 l
Engine Motori 2 x VM 300hp
Vel. max (nodi) Max speed (kt) 30 kn
Vel. croc. (nodi) Cruis. speed (kt) 25 kn
Cabine Cabins 1
Posti letto Berths 2
Design Tommaso Spadolini
Contact: patroneboat.com

Scheda di navigazione e consumi: Patrone 100

SPEED in knots* RPM
4,4 850
6 1000
7,1 1200
8 1400
8,8 1600
9,7 1800
11,2 2000
14 2200
16,3 2400
19,7 2600
21,2 2800
23,2 3000
25,1 3200
27,2 3400
30 3800

 


Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “Il Patrone 100 (10 m) è fascino puro. La prova di un vero gozzo moderno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche