Patrone 100 (11 m) è il gozzo moderno e versatile ispirato alla Dolce Vita

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Il fascino delle barche di una volta, la comodità della tecnologia moderna. C’è un cantiere ligure che sta portando alla ribalta una nuova generazione di gozzi , rendendola estremamente moderna e innovativa. È il cantiere Patrone Moreno, che dal 1922 si dedica alla costruzione di gozzi liguri nell’entroterra di Albenga (SV), e il modello che incarna al meglio la sua filosofia è il Patrone 100.

In questo mese è protagonista al Cannes Yachting Festival 2023 e al Salone Nautico di Genova 2023 dove sarà presentato il nuovo interior layout Deluxedel P100, in anteprima mondiale.

Patrone 100 – Esterni

Il Patrone 100 è, appunto, un gozzo ligure lungo 10 metri (omologato a 9,9 metri, quindi natante, 11 fuori tutto) e disponibile sia in versione entrobordo, sia in versione fuoribordo. Con questo modello il cantiere vuole rendere omaggio allo charme della Dolce Vita ed alla centenaria storia dei maestri d’ascia liguri, che hanno realizzato esemplari iconici e impresso nell’immaginario ideale la silhouette del gozzo.

Patrone P100
Patrone P100 con scafo Blu Murena

Forme e design della coperta riprendono gli stilemi della nautica italiana anni ’60, con un allestimento tipico, però, delle barche odierne. Dalla classica plancetta di poppa si accede al riparato pozzetto, ove il tavolo abbattibile offre la possibilità di ricavare un secondo prendisole. Classe, qualità costruttiva e dettagli ne fanno un gozzo molto affascinante.

La postazione di comando è protetta dal t-top (ospitante due pannelli solari) e servita da due sedute singole con bracciolo, che nascondono una cucina completa con doppi fuochi, lavello e ripiano di lavoro. Tramite i passavanti laterali si accede in totale sicurezza all’ampio prendisole di prua.

Patrone 100 – Interni

 

Il lavoro svolto dal cantiere e dall’architetto Tommaso Spadolini ha permesso di ricavare un sottocoperta molto abitabile: un’ampia dinette, una luminosa cabina armatoriale ed un bagno con doccia separata. 

P100 Deluxe con cucina sottocoperta

L’altezza degli interni è invidiabile per la categoria e sfiora il metro e novanta, ma anche la luminosità si apprezza, grazie alle lunghe finestrature quasi a tutta murata.

P100 Deluxe con cucina sottocoperta

Per quanto riguarda i ben sette layout possibili, le due versioni principali sono la Family e la Deluxe che esordirà al Salone Nautico di Genova nella sua variante con cucina sottocoperta.

Patrone P100
Patrone P100

La prima (Family) offre spazio per ricavare una seconda cabina con due letti a castello singoli, la seconda (Deluxe) invece alla cabina armatoriale (con letto più grande) abbina un’ampia zona conviviale con divano a C nella dinette. In entrambe le versioni il bagno è completo di doccia.

Patrone P100
Patrone P100 – Pozzetto

Patrone 100 – Motorizzazione

Il cantiere ha deciso di proporre il Patrone 100 in due diverse propulsioni. Quella diesel entrobordo permette di installare come potenza massima due motori da 184 cavalli ciascuno, La motorizzazione consigliata per la versione fuoribordo è invece due motori da 300 cv.

Patrone 100 con scafo colore Cappuccino

Patrone 100 – Scheda tecnica

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 11 m (Scafo 9,90 m)
Baglio Massimo 3.30 m
Pescaggio 0.85 m
Peso (Motori Esclusi) 8.73 t
Motorizzazione Entrobordo KW 2x 184 cad. / Fuoribordo VM 2x 300 cv cad.
Velocità di punta 31 kn
 Categoria CE B
Velocità di crociera 24 kn
Serbatoio carburante 1.650 (entrobordo) 1.500 l (fuoribordo)
Serbatoio acqua 1.200 l
Equipaggio Imbarcabile 8
Cabine 1+1 (Posti letto 2+2)
Contact patroneboat.com

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

9 commenti su “Patrone 100 (11 m) è il gozzo moderno e versatile ispirato alla Dolce Vita”

    1. MA COME MAI NON CI SONO MAI I PREZZI DELLE BARCHE E’ VERAMENTE COMICO NELLE RIVISTE AUTO MOTO O ALTRO CI SONO SEMPRE MODELLI E PREZZI ESPOSTI QUI SI GIOCA ALLA CACCIA AL TESORO SE SI PUBBLICA QUALCOSA BISOGNA METTERE TUTTO IN PRIMIS IL PREZZO COSI’UNO SI FA UN’IDEA DI QUELLO CHE PUO’ PERMETTERSI .

  1. Alessandro Calabrese

    Bellissimo…. una vera Perla.
    Ispira un senso di sicurezza e libertà oltre che vivibilità del mare.
    Un sogno per me…. come una “Dolce Vita”.
    Alessandro

  2. È bellissimo, solo che costa troppo e chiaramente consumerà molto per raggiungere le prestazioni dichiarate. Credo che siamo molto indietro sull’uso di motorizzazioni ibride o elettriche. Non c’è grande futuro per queste barche con gli attuali prezzi dei carburanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Petra Beach Club - Sunseeker

In Versilia c’è un Beach Club per gli armatori Sunseeker

Lasciare il proprio yacht in rada e raggiungere un esclusivo Beach Club nel cuore della Versilia attraverso un corridoio dedicato. È una possibilità che Sunseeker Italia offre ai clienti del cantiere britannico attraverso la partnership con il Petra Beach Club