Paul Picot Yachtman, il vento della tradizione

barche
Come va la nautica italiana? Bene, benissimo ma ha un po’ di febbre
23 Settembre 2019
Marine Cork
Vuoi farti la “barca di sughero”? Ecco come – VIDEO
24 Settembre 2019

Paul Picot Yachtman

 

by Sea Time – Gli orologi del mare

Nei primi Anni ’80 la Maison Paul Picot debuttò nelle competizioni motonautiche salendo più volte sul gradino più alto del podio nel mondiale Offshore Classe 1. Dal motore alla vela: nel 2013 Paul Picot partecipa come official timekeeper al mondiale ORC con il TP52 Aniene.

Pensato per soddisfare le esigenze di chi ama gli sport nautici, il nuovo Paul Picot Yachtman Club porta in dote un design rivisto anche in funzione di un utilizzo quotidiano. Ecco dunque che il bracciale in acciaio è perfettamente integrato alla cassa in modo da renderlo ancora più piacevole al polso.

Novità che sono espressione di un linguaggio estetico in perfetta sintonia con la storia di questa collezione nata nel 2006. La cassa in acciaio 316L è impermeabile fino a 200 metri. Al suo interno è custodito il Calibro PP1700 ETA 2824/A, un movimento meccanico a carica automatica dotato di una riserva di marcia di 38 ore. Il vetro zaffiro inscalfibile con trattamento antiriflesso protegge un quadrante nero galvanico sul quale spiccano le lancette di ore, minuti e secondi in metallo rodiato e bianco luminoso. Il datario a finestrella è a ore 3.

Si può scegliere tra una ricca gamma cromatica della lunetta unidirezionale in zaffiro, che contempla diversi abbinamenti di colore.

 

Paul Picot Yachtman

Lo Yachtman Club di Paul Picot in versione nero e blu (2.405 euro*). In alto, la versione con lunetta blu e gialla.
*Listino ufficiale 09/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *