Quattro leggende del calcio matte per la pesca dalla barca

Nuova Jolly la fa grossa, arriva il Prince 50: ecco come sarà
30 Gennaio 2020
Bertram 31
Cerchi o vendi un’usata? Ecco il mercatino gratuito delle barche a motore
31 Gennaio 2020

La pesca dalla barca è una passione in grado di unire anche le persone più diverse. Ed anche se spesso c’è da sporcarsi le mani, e non solo, il fascino di questa disciplina ha estimatori in ogni strato sociale. Neppure i calciatori sanno resistere alla magia di una giornata in mare. Dal “Chino” Recoba a Zlatan Ibrahimovic sono tantissime le leggende del mondo del calcio appassionate di pesca dalla barca.  Ecco quattro tra i più famosi e alcuni aneddoti divertenti.

Cristiano Ronaldo, l’Oceanico

Per uno che nasce a Funchal, città principale dell’isola di Madeira, nel bel mezzo dell’Atlantico il mare non può essere che un richiamo fortissimo. Ecco quindi uno dei calciatori più forti di sempre, Cristiano Ronaldo, mentre pesca allegro e spensierato a bordo di una barca a motore con la canna in mano.

Alvaro “Chino” Recoba e la leggenda della finale

C’è una leggenda intorno al fenomeno uruguagio, appassionato di pesca, che risale a quando era ancora giovanissimo. Durante un torneo nazionale piuttosto importante in Uruguay, Alvaro è riuscito a trascinare la sua squadra fino in finale. Quando arriva il giorno della partita decisiva, però, il “Chino” non c’è. È fuori in barca a pescare col fratello. Il mito vuole anche che poi sia riuscito ad arrivare in tempo per il secondo tempo regalando la vittoria ai suoi. Vero o no, non si sa. L’unica cosa su cui non ci sono dubbi è la sua passione per la pesca in barca.

Zlatan Ibrahimovic, il miglior pescatore del mondo

Almeno secondo Zlatan, chi potrà mai essere migliore di lui in qualcosa? La risposta è ovvia, nessuno. Tra le passioni della leggenda svedese le uscite in barca per pescare non sono una novità. A giudicare dalle foto e dai video che pubblica pare che il talento non gli manchi neanche con una canna da pesca in mano.

Paul “Gazza” Gascoigne Il pescatore da piscina 

La pesca è una delle passioni di famiglia, tanto che quando arrivò al Tottenham si fece regalare anche un kit da pesca (oltre a una casa, due Mercedes e, ovviamente, il suo stipendio). Pescatore appassionato quindi, anche se a fare storia è stato un video pubblicato da lui sui social in cui l’ex campione biancoceleste si fa riprendere a bordo piscina a pescare dicendo: “Sono qui da tre f***** giorni e non ho pescato un c*** di niente”.

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *