Ecco tutti segreti della moto d’acqua…da pesca!

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

moto acqua pesca 1

Andare a pesca senza barca, ma con la moto d’acqua? Può sembrare una follia invece è tutto vero: vi sveliamo i segreti Fish-Pro, prodotta da Sea Doo che è la prima moto d’acqua per andare a pescare.

La moto d’acqua da pesca in 5 punti:

  • A prua c’è il sistema di navigazione e Fish Finder di Garmin Echomap Plus con trasduttore integrato nello scafo
  • Il sedile è studiato per facilitare gli spostamenti dalla postazione di guida a quella del passeggero per dedicarsi, appunto, alla pesca. Essendo rivolto lateralmente offre maggiore stabilità sui fianchi, soprattutto se abbinato alle pedane inclinate, cioè dei poggiapiedi a cui appoggiarsi per aumentare la stabilità quando si pesca in acque mosse.
  • Come su ogni barca da pesca che si rispetti c’è un contenitore termico, in questo caso Linq, con 51 litri di capacità. E’ pensato appositamente per la pesca e presenta una superficie di lavoro incassata, quattro portacanne, fessure per lenze, scomparto per attrezzatura ed esche, più un sistema di aggancio rapido.
  • A poppa, c’è una piattaforma estesa, che offre più spazio per il reimbarco e la pesca. Questa soluzione aumenta poi la stabilità da fermo e durante il trasporto di un carico di pesce.

La moto d’acqua da pesca

Riassumendo la moto d’acqua da pesca chiama Fish Pro ed è prodotta da Sea-Doo: spinta da un motore da 155 cavalli, è equipaggiata con portacanne, un vivaio da 51 litri refrigerato e grazie alle staffe posteriori, a poppa può ospitare un piccolo frigo, un serbatoio supplementare o una fornita cassetta da pesca.

pesca moto acqua 3

In sella possono starci tre persone, ma la moto, che raggiunge una velocità massima di 45 nodi, è pensata per l’utilizzo in solitario visto che il pescatore ama praticare l’attività in solitudine. L’assenza di pescaggio consente alla Fish Pro (dotata di controllo della velocità e retromarcia elettronici) di raggiungere qualsiasi “spot” buono per la pesca e, ovviamente, di spiaggiare. Il serbatoio di 70 litri garantisce grande autonomia e la moto è dotata di attrezzatura top di gamma per la pesca, con il fishfinder multifunzione Echomap di Garmin.

 

Lunga 3,73 metri e larga 1,25, pesa 389 chili e ha un costo di circa 16.000 euro. www.maremoto.net,

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Sistema di ormeggio autonomo - Brunswick-Apex

A.I. di bordo! Questo software ormeggia la barca al posto tuo

L’intelligenza artificiale sbarca nel mondo della nautica, con il progetto firmato Brunswick Corporation e Apex.Ai. Il gruppo americano di cui fanno parte – tra le altre – il marchio produttore di elettronica Navico, quello dei motori Mercury Marine e il

Torna su