Un gommone con prestazioni e vivibilità al top: ecco il Pirelli 42

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Pirelli 42

Pirelli non è solo sinonimo di pneumatici ad alte prestazioni ma anche di un marchio che ha fatto la storia dei gommoni. Alla Milano yachting Week – The digital boat show trovi il top della nuova gamma dei maxi rib Pirelli, il Pirelli 42. Tecnorib, l’azienda che produce i Pirelli, ha ideato e prodotto questo nuovo super gommone riuscendo a realizzarlo con gli stessi canoni di un luxury maxiyacht.

Quando un gommone è anche un luxury yacht

Possibile che un gommone sia una barca a motore di lusso? Basta vedere al Boat Show digitale com’è fatto il Pirelli 42 attraverso le foto e le descrizioni per capire che l’impresa è riuscita. Vi diamo alcune anticipazioni di quello che trovate, salendo virtualmente a bordo della barca.

La coperta è come quella di un grande yacht, con un ampio prendisole di prua offre comfort e sicurezza, mentre il pozzetto viene equipaggiato seguendo le richieste dell’armatore e permette di poter accogliere sino a 14 ospiti.

Scendendo sottocoperta, nonostante i 13 metri di gommone ed un profilo affusolato, la cabina interna open space è alta e voluminosa. Altro punto forte la motorizzazione che può essere entrofuoribordo con 700/760 HP Benzina o diesel da 640 a 800 HP. E poi c’è l’opzione fuoribordo dove si possono installare due o tre motori per un totale da 700 a 900 HP. La ricchezza degli accessori di cui la barca è fornita e le innumerevoli scelte di personalizzazione li trovate qui

Se volete saperne di più su Tecnorib, che in esclusiva realizza i gommoni Pirelli, una lunga storia di successo, garanzia di prodotti ineccepibili, cliccate qui

Per parlare direttamente con il cantiere

E se volete approfondire con un responsabile del cantiere o prenotare una visita tramite una mail o un whatsapp, nello stand trovate i pulsanti per attivare il contatto con un click.

 

News by Milano Yachting Week

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,

Beneteau Swift Trawler 41

Come diventare skipper (in regola) e lavorare sulle barche

Lo aspettavamo da tempo e finalmente è arrivato. Ecco il decreto che spiega come si svolgerà l’esame per diventare “Ufficiale del diporto di II classe“. Questa nuova figura, pensata per l’Italia e le barche battenti bandiera italiana (anche adibite a