L’hai mai vista una barca lunga 29 metri con il flybridge lungo 27?

Clamoroso sulle spiagge di Genova: i distanziatori sono in plastica e li porta via il mare
5 Giugno 2020
pirelli-42-fuoribordo
Tutti pazzi per il Pirelli 42, anche con 900 cavalli fuoribordo
5 Giugno 2020
princess-X95

princess-X95

Princess X95

Princess X95: l’avete mai vista una barca lunga 29 metri con 27 di flybridge? Affidato a Bernard Olesinski per l’architettura navale e a Pininfarina per il design, il nuovo Princess X95 è l’equivalente del crossover nel mondo dell’auto. Oggi sono arrivate le prime foto di questo nuovo Princess in mare.

Princess X95: l’esplosione dello spazio

Cosa vogliono gli armatori oggi? Spazio, sempre di più. E quindi le barche “lievitano” crescendo come volumi, come le zone calpestabili ad esempio. In questa linea si inserisce in pieno il nuovo Princess X95. Il ponte principale di questa barca è già diverso da tutto quello a cui siete abituati: è senza timoneria. Si presenta come un grande loft con una visuale a tutto campo in cui si possono scegliere vari layout.

Grazie alla copertura quasi totale del main deck, il fly è lungo quasi 27 metri. Ospita timoneria e sky lounge nella parte chiusa e una grande area relax e pranzo a poppa.

princess-X95

Scheda tecnica della barca: Princess X95

Loa: 29.1 m – B.max: 6.77 m – Engine: 2x 1900 hp (MAN V12) – Fuel: 4000 l – Info: www.princessitalia.it

Princess, il cantiere del miliardario Arnault

Alcune partnership societarie resistono nel tempo. Un esempio è Princess Yachts International, uno dei più antichi marchi dello yachting inglese con sede a Plymouth. Il cantiere britannico nel giugno del 2008 viene acquistato al prezzo di 200 milioni di sterline per il 70% dalla LVMH (Moët Hennessy Louis Vuitton), società europea con sede a Parigi e proprietaria di aziende di alta moda e beni di lusso.

La LVMH fa capo a Bernard Arnault, imprenditore francese e uno tra gli uomini più ricchi del mondo, con un patrimonio stimato di 26 miliardi di dollari. L’alleanza societaria per il cantiere inglese va a gonfie vele, visto che nel 2017 ha stabilito il record di vendite con commesse per un totale di 1 miliardo di dollari e un incremento del fatturato del 26,6% rispetto al 2016.

I padroni della nautica: i boss di Princess, Baglietto e Wider

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *