Questo Boston Whaler è la miglior barca da pesca del 2018

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Boston Whaler, un classico nel mondo della pesca, nel 60esimo anniversario dalla sua fondazione vince e convince come miglior barca da pesca ai BoB Awards 2018. Qual è la barca a motore vincitrice del premio? Il Boston Whaler Montauk 170. Andiamo a scoprire più da vicino la barca vincitrice.

Boston Whaler Montauk 170 barche a motore

Boston Whaler Montauk 170

Uno scafo classico che incontra e accoglie tutte le innovazioni del mondo della nautica. Il nuovo Montauk è un center console molto semplice, senza fronzoli e studiato al 100% per la pesca. Facile da guidare e in grado di sviluppare velocità interessanti, è contraddistinto dal marchio di fabbrica Boston Whaler: la sicurezza e l’affidabilità per cui queste barche sono note nel mondo. Il “sapore” moderno è dato anche dall’elettronica con cui oggi pescare è diventato più “semplice” o comunque meno snervante per chi ha poca pazienza. Infatti con l’elettronica che aiuta nel rilevamento dei pesci il lavoro risulta sicuramente più facile anche per i meno esperti.

Le novità di questa barca sono ad esempio nel fishbox integrato con scarico fuori bordo, il pacchetto di pesca opzionale che include cassetti per attrezzatura, supporti per asta montati su console e sedile refrigerante con cuscino e schienale. A garantire maggiore sicurezza ci pensa il serbatoio del carburante da 95 litri per una maggiore autonomia. Per chi non vuole rinunciare ad un tocco di classe è possibile anche avere a disposizione il “pacchetto teak”.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,

Beneteau Swift Trawler 41

Come diventare skipper (in regola) e lavorare sulle barche

Lo aspettavamo da tempo e finalmente è arrivato. Ecco il decreto che spiega come si svolgerà l’esame per diventare “Ufficiale del diporto di II classe“. Questa nuova figura, pensata per l’Italia e le barche battenti bandiera italiana (anche adibite a