Con Quick Nautical Network puoi davvero gestire tutta la barca con un dito

Europa-barche-costruzione
È saltato il Cannes Yachting Festival 2020
21 Agosto 2020
Dromeas D28 WA
Dromeas svela due barche di 8 m potenti ad un prezzo interessante
22 Agosto 2020
Quick Nautical Network

Quick Nautical Network

Quick Nautical Network, l’ultima frontiera della barca connessa. Gestire tutte le funzioni di una barca con un dito dal chartplotter non è più fantascienza, almeno per Quick Spa. Salpare l’ancora, regolare le luci, attivare lo stabilizzatore: basta un click ed è fatta. Come? Grazie al QNN, cioè il Quick Nautical Network. È uno degli ultimi dispositivi nati in casa Quick che sta raccogliendo successi in tutto il mondo, sia tra armatori che tra cantieri.

Come funziona il Quick Nautical Network

Il Quick Nautical Network è gateway che permette di gestire in modo semplice tutti i prodotti Quick di bordo , direttamente dal chartplotter. Non solo questo: dall’altra privilegia l’estetica lineare e il design delle imbarcazioni di ultima generazione remotando tutti gli strumenti per avere così in plancia il solo chartplotter, anche in caso di seconda stazione.

Guarda il video per capire come funziona il QNN

È possibile intergrare il QNN a un chartplotter di ultima generazione compatibile con protocollo HTML5. Ad oggi Quick Spa ha anche siglato importanti collaborazioni con importanti aziende e marchi internazionali di elettronica come Simrad, Raymarine e Garmin.

Quick Nautical Network nella pratica

Ma come funziona nella pratica? Selezionando semplicemente l’icona del QNN si accede alla homepage del QNN stesso dove si trovano sei differenti funzioni (Stabilizzatori Giroscopici MC² Quick Gyro, Anchoring System, Thruster System, Battery Chargers, Inverter, Lighting System) gestibili direttamente attraverso il cartografico di ultima generazione.

Quick, arriva lo stabilizzatore per i daycruiser – VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *