Il nuovo maxi-gommone (14 m) secondo Ranieri International. Cayman 45.0 Cruiser

Marina di Scarlino, la base sicura per le crociere nel Tirreno
30 Maggio 2022
Marina Cala dei Sardi, in Costa Smeralda tra comfort e protezione
1 Giugno 2022
Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

L’espansione del mercato dei maxi-rib ha proiettato i cantieri verso l’alto, alla ricerca di progetti sempre più importanti in termini di dimensioni e finiture. Tra questi c’è anche Ranieri International, brand capace di intuire in tempi non sospetti il valore strategico che avrebbero avuto i gommoni e la finalità d’uso di queste barche. Oggi vediamo in anteprima i dettagli dell’ultimo progetto della divisione rib di Ranieri International, il Ranieri Cayman 45.0 Cruiser. Il debutto di questo modello è previsto per l’autunno del 2022.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

La famiglia di maxi-gommoni di Ranieri aveva visto debuttare inizialmente il Cayman 38.0 Executive, seguito poi nel 2019 il Cayman 35.0. Sono passati cinque anni dal debutto, ma nel tempo il numero di armatori è salito e così hanno fatto anche le esigenze, in particolare in termini di dimensioni. Per soddisfare clienti sempre più esigenti il cantiere è oggi pronto a lanciare il nuovo Ranieri Cayman 45.0 Cruiser. Con i suoi 14 metri sarà l’imbarcazione più grande mai costruita da Ranieri International. Anche in termini di potenza questo gommone Ranieri si prepara ad essere da primato: il modello dei test avrà un totale  di 1.350 cavalli dati da tre fuoribordo Mercury 450R.

Come tutti i modelli Ranieri International, anche questo nuovo maxi-gommone è stato progettato e realizzato con la tecnica del Fully – Developed Cockpit System che consiste nel costruire la barca raggruppando in un unico stampo la coperta, il fondo cabina, gli alloggi tecnici del serbatoio carburante, di quello dell’acqua e dei gavoni porta oggetti.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser – Coperta

A bordo di questo nuovo gommone di 14 metri il progetto prevede subito a poppa un grande prendisole con sotto uno spazio importante tale da riuscire ad ospitare tender, motore e giochi acquatici. Procedendo verso prua si troverà un pozzetto con un  doppio tavolo elettrico a scomparsa. Chi si trova a bordo, in base alle esigenze, deciderà se avere un grande tavolo da otto persone, un secondo prendisole rispetto a quello a poppa o due sedute rivolte nel senso di marcia. Quest’area sarà servita da tutte quello che serve per rendere la giornata sull’acqua al top, quindi presumibilmente una cucina, tagliere, frigo, ecc. La plancia di comando prevede una grande seduta con quattro singoli sistemi boolster con la possibilità di navigare sia seduti che in piedi.

Il Cayman 45.0 Cruiser è equipaggiato di serie con un Hard-Top studiato per proteggere la zona living della barca creando una zona d’ombra “permanente”, ma anche di ampliare la superficie coperta con l’uso di un tendalino con pali in carbonio. A prua si trova invece una chaise longue per due ospiti con i porta bicchieri integrati nella tappezzeria e prendisole.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser – Sottocoperta

Dal nome era intuibile che gli spazi interni fossero molto importanti in questo progetto e le anticipazioni del cantiere confermano questa supposizione. Cosa c’è sottocoperta sul Ranieri Cayman 45.0 Cruiser? La zona notte è stata studiata per quattro persone in due ambienti separati, più un vano WC con box doccia. Ranieri International si è concentrata particolarmente sulla luminosità di bordo, elemento essenziale per rendere gli interni di una barca a motore più vivibili.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser – Navigazione

Come linee d’acqua il nuovo Ranieri Cayman 45.0 Cruiser sfrutta una nuova generazione di scafo su cui sono state utilizzate nuove geometrie per i pattini, alcuni dei quali “rovesciati” per esaltare maggiormente le prestazioni. Per i primi test, come anticipavamo prima, verrà utilizzata una tripla motorizzazione Mercury da 450 cavalli. Come standard ci saranno molte dotazioni e allo stesso tempo ci saranno anche molteplici possibilità di personalizzazione.

Per maggiori informazioni, clicca qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *