Cayman 45.0 Cruiser è il maxi-gommone (14 m) da 56 nodi extra-comfort – TEST

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Cayman 45.0 Cruiser
Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

Questo maxi-gommone non è un modello qualsiasi, ma il Ranieri Cayman 45.0 Cruiser, nuova ammiraglia di Ranieri International. Con i suoi quattordici metri è l’imbarcazione più grande mai costruita dal cantiere calabrese e vanta 1.350 cv di potenza: un maxi-gommone bestiale con una linea filante, dallo stile ricercato ed innovativo, che si unisce alla qualità e all’eleganza a cui Ranieri ci ha ormai abituati.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

Nonostante le sue dimensioni, il Cayman 45.0 Cruiser, come tutta la gamma Ranieri International, è stato progettato e realizzato con la tecnica del Fully – Developed Cockpit System. La barca è costruita raggruppando in un unico stampo la coperta, il fondo cabina, gli alloggi tecnici del serbatoio carburante, dell’acqua e dei gavoni porta oggetti.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

Questo, unito al Cockpit Shock Absorber, una tecnica che ha come risultato un’ammortizzazione forte tra carena e coperta, smorza gli shock dello scafo sulle onde e migliora il comfort di navigazione. Tecnologia al servizio del piacere di andar per mare che ha come prodotto finale un battello solido e dotato di una robustezza in grado di sopportare le ripetute sollecitazioni che si affrontano in mare, senza i tipici scricchioli e rumori che emergono nel tempo.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser – Coperta

Salendo a bordo è subito evidente la caratteristica peculiare di questo gommone: un piano unico di coperta, da poppa a prua senza scalini. Una comodità che, come vedremo, non sacrifica lo spazio in cabina. A poppa è stato realizzato un ampio prendisole e al di sotto di esso, con un sistema di apertura elettro-attuato, troviamo il posto per stivare un tender (al massimo di 1.65m) e tutti i giochi d’acqua.

Proseguendo verso prua la dinette è attrezzata con un doppio tavolo elettrico a scomparsa che consente di trasformare agevolmente la zona living in funzione delle diverse esigenze: un secondo prendisole di poppa, un grande tavolo in grado di ospitare otto persone o, semplicemente orientando le spalliere, due comode e sicure sedute fronte marcia.

A completare lo spazio due frigoriferi di serie (il terzo è optional), lavello in acciaio inox, il classico cucinino con piastre ad induzione (con possibilità di installare altre tipologie di fuochi) e un hard-top (sempre di serie) con tendalino estendibile fissato su pali in carbonio, che volendo può coprire tutto il prendisole fino a poppa. Molto comoda l’ampia postazione di guida che offre ben quattro sedute.

La strumentazione di bordo è Simrad, con quattro schermi touchscreen, di cui uno sottocoperta. Un’applicazione dedicata al Cayman 45.0 gestisce la domotica di tutta la barca, controllabile anche da remoto. Nella parte anteriore il Cayman 45.0 Cruiser è caratterizzato da una comoda chaise longue per due persone, con controller per l’impianto audio e prese di ricarica integrate nel bracciolo centrale e un terzo ampio prendisole.

Plancia del Cayman 45.0 Cruiser con strumentazione Simrad

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser – Interni e cabine

Scendendo sottocoperta, a prua troviamo una dinette coperta, allungata verso il centro barca, che all’occorrenza si trasforma in una grande letto, e a poppa una zona notte con la possibilità trasformare il matrimoniale in due singoli. Molto interessante la soluzione di sfruttare lo spazio d’aria della seduta di guida sovrastante, grazie a cui è possibile sedersi al centro dei due letti di poppa senza dover stare rannicchiati. Completano gli spazi un vano WC con il box doccia.

Cayman 45.0 Cruiser
Cayman 45.0 Cruiser – Cabina

Gli interni così come gli esterni sono personalizzabili sia nei colori che nel layout: dalle tappezzerie alla vetroresina, ai tubolari e perfino il Seadeak (la pavimentazione) che si può avere in finto teak.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser – Prestazioni

Il gommone nasce con una tripla motorizzazione Mercury da 450 cavalli ciascuno, così come lo abbiamo provato, ma presto lo vedremo anche con il doppio motore Mercury V12 da 600 cavalli. Quando siamo saliti a bordo montava delle eliche Enertia ECO Mercury 16×19, due destrorse e una sinistrorsa per esaltare le prestazioni di questo scafo. La potenza ovviamente non manca e i tre Mercury Racing dopo aver raggiunto la planata minima a 2500 giri con una velocità di 16 nodi ci hanno spinti fino a 56 nodi.

La velocità di crociera base è di 26 nodi, per avere un buon rapporto consumi/velocità e ci siamo arrivati a 3500 giri con un consumo di 34 lt/h per motore. Anche a 30 nodi, però, avrete un ottimo equilibrio tra autonomia e velocità. Lo scatto da 0 a 26 nodi lo abbiamo portato a termine in 7 secondi e con altri 6 secondi navigavamo già a 40 nodi. Lo scafo ci ha dato l’impressione di solidità e sicurezza e, anche grazie alle tecniche di costruzione utilizzate, il comfort di bordo è veramente da ammiraglia “extra-lusso”.

Se naturalmente per il driver il divertimento è assicurato dalla triade di poppa, che offre potenza in abbondanza, anche gli ospiti avranno di che divertirsi in una giornata a bordo di questo maxi-gommone, rilassandosi sull’ampio prendisole di poppa o godendosi una scarica di adrenalina sulle due chaise longue di prua. Il piano unico di coperta a nostro avviso è molto comodo, non si rischia di inciampare, ma forse ci sarebbe piaciuto vedere due tientibene in più, per far si che anche i piedi poco marini possano raggiungere in sicurezza la prua, dove il piano di coperta è a filo con la parte alta dei tubolari.

Ranieri Cayman 45.0 Cruiser – Prezzo

Il prezzo di questo maxi-gommone? Dipende da come lo vorrete personalizzare. Si parte da 550mila euro iva esclusa, ma il gommone che abbiamo provato ne costava oltre 900mila. Vi abbiamo invogliato e vorreste comprarlo? Affrettatevi perché la produzione per il 2023 è già tutta esaurita e sono ora aperti gli ordini per il 2024. Un successo commerciale che evidenzia le doti e il potenziale di questo nuovo gommone da 45 piedi.


Scheda tecnica della barca:Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 13.9 m
Baglio Massimo 4.2 m
Pescaggio con motori 0.85 m
Peso 9.500 kg
Motorizzazione Massima 3×450 hp
Velocità di crociera 30 nodi
Velocità di punta 56 nodi
Serbatoio carburante 1.450 l
Serbatoio acqua dolce 200 l
Cabine 2
Posti letto 4
WC 1
Contatti: www.ranieri-international.com

Dati di navigazione della barca: Ranieri Cayman 45.0 Cruiser

RMP Velocità (nodi) Consumi (lt/h)
600 4 9
1000 6 19.4
1500 8.5 35.7
2000 10.7 59.4
2500 14 81
3000 20 108
3500 31 135
4000 37 180
4500 41 228
5000 45 360
5500 49 450
6400 56 480
Al momento della prova il gommone aveva a bordo 3 persone, 400lt di carburante e 80lt di acqua.

 

Test di Giacomo Barbaro


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “Cayman 45.0 Cruiser è il maxi-gommone (14 m) da 56 nodi extra-comfort – TEST”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,

Beneteau Swift Trawler 41

Come diventare skipper (in regola) e lavorare sulle barche

Lo aspettavamo da tempo e finalmente è arrivato. Ecco il decreto che spiega come si svolgerà l’esame per diventare “Ufficiale del diporto di II classe“. Questa nuova figura, pensata per l’Italia e le barche battenti bandiera italiana (anche adibite a