Riforma della patente nautica. Se ti bocciano alla pratica non riparti più da zero

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Allegra Boats 7.9.0
Riforma della patente nautica

La patente nautica, tra costi e difficoltà, è un giro di boa importante per chi si avvicina al mare. Per molti motivi prenderla non è così semplice, ma da oggi c’è una svolta importante. Per chi viene bocciato alla prova pratica della patente nautica, c’è la possibilità di rifare solo la pratica, senza dove rifare la teoria.

Riforma della patente nautica

Al Salone di Genova, il ministro Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini ha firmato il provvedimento relativo alla riforma. Diversi gli snellimenti della procedura d’esame per la patente nautica, a vantaggio sia dei candidati, sia dell’amministrazione.

In primis, chi ha ottenuto l’idoneità alla prova scritta, ma non ha superato – per le due volte consentite – la prova pratica, può risostenere entro trenta giorni la sola pratica senza ricominciare il percorso dall’inizio con tanto di obbligo di nuovo esame teorico (e nuovi costi), come avveniva fino a oggi.

La riforma sulla patente nautica

Semplificazioni anche per quanto riguarda i programmi di esame: con un approccio di taglio più pragmatico e pratico. È ammesso all’esame il candidato che abbia effettuato almeno 5 ore complessive di manovre, attestate da una scuola nautica.


Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Sessa Marine F60

Sessa F60, arriva un nuovo flybridge per la crociera (17.9 m)

Tra le anteprime mondiali previste per l’ormai vicino Cannes Yachting Festival, in programma dal 10 al 15 settembre, per gli appassionati sarà svelato anche un nuovo Flybridge sportivo di 60 piedi, firmato Sessa Marine. Slanciato nelle linee, lungo 17.93 metri

CE Series 65

Offshore CE 65 (21 m), il giramondo moderno che ti porta ovunque

L’eterna classe di un trawler da crociera è ormai profondamente radicata nell’immaginario della cantieristica americana. È forse però la prima volta che, a dar vita ad una simile creatura, sia una strettissima collaborazione tra un cantiere californiano e un design