Sacs Strider 15: un gommone grande, ma sempre gommone: saliamo a bordo

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Tra le anteprime del Salone Nautico di Düsseldorf 2020 c’era anche il Sacs Strider 15 in versione completamente rinnovata. “Per una questione di continuità – ci spiega Andrea Loro, Sales and After Sales director – questo gommone Sacs si chiama sempre Strider 15, ma rispetto al modello precedente è completamente diverso”.

Sacs Strider 15, gommone grande per veri gommonauti

Sacs strider 15, gommone con scafo nuovo, nuova coperta e dettagli stilosi. Un maxi rib per chi ama proprio questo genere di barca. Il successo intorno alla nuova versione di questo bolide dell’acqua (e capostipite della gamma Strider che va dai 7 ai 20 metri) è evidente con già diverse unità vendute in tutto il mondo. Dall’armatore di superyacht agli amanti dei gommoni che vogliono un modello grande, sono in molti ad aver ceduto all’ultimo nato dello studio Christian Grande, responsabile del progetto di stile.

Un design ricercato con prese d’aria sottolineate da luci a led, linee articolate ed un look aggressivo confermato anche dalla motorizzazione installabile: fino a 1104 KW (circa 1500 cavalli). La barca, già nella motorizzazione (fuoribordo, entrofuoribordo ed entrobordo con eliche di superficie) base, può raggiungere i 42 nodi di velocità.

A bordo del nuovo gommone Sacs

Su questo gommone Sacs non manca certo lo spazio sul prendisole di poppa e neppure nel largo pozzetto, sotto il T-Top. Nonostante i suoi 15 metri di lunghezza questo mega gommone rimane comunque più adatto ad un uso giornaliero che non alle lunghe crociere. Sottocoperta comunque si trova uno spazio confortevole se si volesse passare una notte fuori.

Il dritto di prua, più accentuato che in precedenza, caratterizza le nuove carene sportive di casa Sacs, allungando la linea di galleggiamento e migliorando le prestazioni. Il nuovo hard top galleggia sul pozzetto. I tubolari si rastremano verso prua aumentando lo slancio della vista laterale.

Caratteristiche tecniche: Sacs Strider 15

  • Lunghezza F.T.: 14,97 mt / 14,75 (OB)
  • Lunghezza di omologazione: 14,20 mt
  • Larghezza fuoritutto: 4,87 mt
  • Larghezza a tubolari sgonfi: 3,98 mt
  • Pescaggio: 0,80 mt
  • Numero di compartimenti: 11
  • Diametro dei tubolari: 80 – 65 cm
  • Peso con motori standard: 9,5 t.
  • Capacità serbatoio carburante: 1050 lt.
  • Capacità serbatoio acqua: 230 lt
  • Potenza massima installabile: 1104 kW
  • Velocità max con motorizzazione base: 42 nodi
  • Disponibile nella versione fuoribordo, entrofuoribordo, entrobordo con elica di superficie.
  • Categoria di certificazione: CE – B
  • Portata persone: 16
  • Posti letto: 4
  • Progetto: SACS
  • Design: Christian Grande Design Works
  • https://sacsmarine.it

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Petra Beach Club - Sunseeker

In Versilia c’è un Beach Club per gli armatori Sunseeker

Lasciare il proprio yacht in rada e raggiungere un esclusivo Beach Club nel cuore della Versilia attraverso un corridoio dedicato. È una possibilità che Sunseeker Italia offre ai clienti del cantiere britannico attraverso la partnership con il Petra Beach Club