Le 12 barche (da 6 a 24 m) da vedere al Salone di Venezia 2023

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Si sta svolgendo in questi giorni il Salone Nautico di Venezia 2023, in programma dal 31 maggio a 4 giugno presso l’area dell’Arsenale. Di seguito trovate le 12 barche a motore che abbiamo selezionato e che potete visitare al Salone, dalla piccola day-bot elettrica al cruiser di oltre 20 metri, passando per il gommone di 7 metri perfetto per le famiglie.

Le 12 barche da visitare al Salone di Venezia

Rand Breeze 20

Una day-boat perfetta come prima barca. Il Rand Breeze 20 (5.99 metri di lunghezza è 2.1 metri di larghezza al baglio massimo) è tanto semplice quanto lussuosa e confortevole. Il piano di coperto molto pulito si rivela in realtà anche versatile, con a poppa la plancetta, una doppia seduta e il divanetto di comando. A prua c’è una zona prendisole con divanetti a 360° che avvolge il tavolo centrale abbattibile. Di serie frigorifero, bimini e plancia con strumentazione. Disponibile con doppia motorizzazione, elettrica o termica. Leggi qui l’articolo completo

Rand Breeze 20
Rand Breeze 20

Senses 07

Il nuovo cruiser di Senses Yachts è una barca open con alcune caratteristiche interessanti, pensate per mettere in contatto sempre maggiore interni ed esterni. Ad esempio l’occhio di prua, marchio di fabbrica del cantiere di Monterado, e la poppa vetrata, altro tratto distintivo che ritroviamo sempre più spesso a bordo di barche di questo segmento. Il Senses 07 con i suoi 21,5 metri nasconde sottocoperta un livello unico con layout a 3 o 4 cabine (tutte con bagno) e una cabina per 2 persone d’equipaggio. La luminosità è garantita dalle finestrature che corrono lungo tutta la lunghezza delle murate. Leggi qui l’articolo completo

Senses 07

wallywhy 150

Il nuovissimo progetto del team Wally-Ferretti Group Engineering è una barca destinata a lasciare il segno. A bordo del wallywhy 150 ciò che si nota subito è l’estrema vivibilità degli spazi, che sfruttano appieno i 24 metri di lunghezza, sia nelle aree esterne dei due ponti, che occupano l’intera lunghezza della barca, sia nei lussuosi interni. Sottocoperta troviamo una cabina armatoriale a prua e – a scelta – una doppia cabina luxury oppure una singola cabina luxury abbinata ad altre due cabine doppie. La finestratura che avvolge tutta la murata del wallywhy 150 permette di godere di interni veramente luminosi, e di vivere il contatto con il mare anche dai divanetti e dalle cabine.

Aquador 300 HT

A Venezia arriva un natante da crociera compatto per chi vuole godere lo spazio a bordo. La linea dell’Aquador 300 HT (9.35 m) è particolare, ma qui siamo nel campo della soggettività e può piacere come no. È oggettivo, invece, che in meno di 10 metri siano stati ricavati spazi importanti con un hard-top che copre tutta la plancia e il pozzetto arrivando fino alla piattaforma di poppa che è comunque apribile con varie finestrature, così da areare il pozzetto. Sottocoperta abbiamo due cabine separate, una più grande e voluminosa a prua ed una a poppa. Entrambe godono di spazi importanti per lo stivaggio. Per maggiori informazioni visita il sito www.bellacenter.it 

Aquador 300 HT
Aquador 300 HT

Nimbus T11

Presente a Venezia anche il cantiere svedese Nimbus, che espone tra gli altri presentato il modello della Serie 11 Nimbus T11. Con i suoi 12,40 metri di lunghezza è perfetta sia come day-boat sia per crociere di qualche notte. Il pozzetto è l’area principale della barca, ben ombreggiato dal tendalino elettrico integrato nel T-Top che protegge la consolle. Qui troviamo un tavolo con sedute a U e un piccolo gavone con prendisole soprastante, mentre a prua troviamo un ampio prendisole e l’accesso all’area sottocoperta. Gli interni nascondono ben 4 cuccette e un bagno con WC e lavello: perfetto per piccole crociere anche in famiglia. Per maggiori informazioni visita il sito www.bellacenter.it 

Nimbus-T11
Nimbus T11

BellaZero 6.1

Piccole, elettriche, efficienti. Si potrebbero descrivere con queste tre parole le barche della gamma Zero di Bella Boats. La nuova BellaZero 6.1 (6,10 metri) è la sorella minore della 6.3 ed è destinata a riscuotere il suo stesso successo, soprattutto nei mari del nord. Il cantiere finlandese ha scelto di mantenere le caratteristiche di versatilità anche a bordo di questa barca, perfetta per piccole uscite giornaliere e per pescare, anche grazie al pescaggio ridottissimo (o,30 metri). A prua della console troviamo un ampio prendisole con tavolo centrale a scomparsa, mentre a poppa della seduta di comando c’è un secondo prendisole quasi sullo stesso piano della generosa plancetta, dove si trova il motore elettrico. Per maggiori informazioni visita il sito www.bellacenter.it 

Bavaria SR33

L’ultima nata del cantiere tedesco Bavaria è una barca che abbina attitudine da cruiser e vivibilità degli spazi di coperta. Sul Bavaria SR33 (10.89 metri LOH) troviamo tanto spazio per vivere il pozzetto, dove c’p un grande tavolo e un piccolo angolo con piastra, frigorifero e lavello. Il prendisole ribaltabile di poppa si può trasformare in panchetta per il tavolo e riesce ad ospitare in quest’area fino a sei persone. Sottocoperta troviamo tanto spazio e luminosità, con 4 cuccette tra salone e cabina che possono diventare 6 abbattendo il tavolo interno. Leggi qui l’articolo completo

Bavaria SR33
Bavaria SR33

Bayamo 13.1 Performante

Un gommone realizzato completamente in alluminio, ecco la sfida che hanno voluto perseguire i progettisti del nuovo Bayamo 13.1 Performante, che debutta in anteprima mondiale al Salone Nautico di Venezia 2023. Le misure generose (13.1 x 4 metri) permettono di posizionare a poppa sia un prendisole sia un tavolo per 8 persone con sedute perpendicolari al senso di navigazione. A prua della console, piuttosto avanzata e protetta da un t-top rigido integrato, troviamo un ampio prendisole, mentre sottocoperta trovano spazio la cabina armatoriale e la cabina ospiti, entrambe dotate di letto matrimoniale, e il bagno con doccia, WC e lavello. Per maggiori informazioni visita il sito bayamo.it

Lomac Turismo 7.0

Il nuovo Lomac Turismo 7.0 è probabilmente il gommone perfetto per la famiglia. L’ultimissimo Rib prodotto dal cantiere – con i suoi 7 metri di lunghezza – riesce a tenere insieme caratteristiche molto diverse come performance, tenuta marina, comfort e sicurezza. Le linee sono decise e il bordo libero è abbastanza alto, quindi molto sicuro, consentendo di vivere tutto lo spazio disponibile in coperta. A poppa troviamo un doppio prendisole e una seduta posta di fronte alla consolle,  a poppa invece troviamo un terzo prendisole trasformabile in dinette con tavolo centrale. Lo spazio a bordo consente di ospitare fino a 8 persone in tutta comodità. Leggi qui l’articolo completo

Lomac Turismo 7.0

Lomac Turismo 7.0 

Sunseeker Superhawk 55

Tra le barche più attese del 2023, il Sunseeker Superhawk 55 fa a Venezia il suo debutto sull’acqua. Quest’imbarcazione (la nostra prova su Barche a Motore N.31 in edicola da giugno) ha tutti gli elementi per diventare un bestseller sul mercato. Come? Integrando la vivibilità di un cruiser con un piano di coperta XL di ultima generazione. Se passate dal Salone di Venezia e cercate un open dai volumi importanti, questo 17 metri merita sicuramente una visita. Leggi qui l’articolo completo

Sunseeker SuperHawk 55

Azimut Verve 42

Ad oltre un anno dal lancio sul mercato il Verve 42 sarà visbile per la prima volta qui in Italia con Timone Yacht. Parliamo del Verve 42, la sportiva fuoribordo secondo Azimut Yachts che negli USA sta andando fortissimo. È un 13 metri di lusso con tre motori da 450 cavalli, totale 1.350 cavalli che unisce un DNA marcatamente sportivo ad una qualità della vita di bordo (in particolare sul piano di coperta) totale. Per pernottare a bordo è presente una cabina a centro barca e una dinette, separata e dotata di tavolo che abbassandosi può diventare un’ulteriore cuccetta doppia. Il bagno è dotato di box doccia separato. Leggi qui l’articolo completo

Azimut Verve 42
Azimut Verve 42

Omikron Yachts OT 60

Presente a Venezia anche la nuova OT 60 del cantiere Omikron Yachts, una barca di 18,41 metri con interni veramente notevoli. Il progetto è di Lorenzo Argento, progettista del mondo della vela, con un unico piano di coperta più alto della norma che ha permesso di guadagnare molti volumi. È una barca che non raggiunge altissime velocità (circa 16 nodi di punta) ma consuma molto poco anche grazie alle linee di carena disegnate da Juan-K. Per maggiori informazioni visita il sito www.omikronyachts.com


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche