Salpa Soleil 52 (15.5 m), ecco il nuovo gommone “gigante” italiano

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Salpa Soleil 52
Salpa Soleil 52

Per gli amanti dei maxi-gommoni , degli scafi veloci e della versatilità, arrivano grosse novità da casa Salpa. Lungo 15.5 metri, cabinato e completo di aree lounge esterne e di cucina open air, arriva un battello estremo, completo di tutto il necessario per essere fruibile come weekender e pure un po’ di più. Da dimensioni del genere ce lo aspettiamo. È il nuovissimo Salpa Soleil 52, motorizzato fuoribordo e capace di ospitare fino a 20 persone.

Salpa Soleil 52

Linee grintose, consolle centrale con hard-top integrato e montanti poppieri sono i primi elementi che saltano all’occhio guardando al nuovo Soleil 52, un gommone decisamente proiettato verso utilizzi che vanno oltre il joy-ride, sebbene questo non sia negato a nessuno. Il pozzetto appare ben protetto, la timoneria schermata dagli agenti atmosferici, e la prua alta, a ridurre spruzzi e impatti con le onde. Una combinazione che decisamente ne indica le destinazioni d’uso, proiettate verso una piccola crociera, avvantaggiata dalle doti implicite in un maxi-rib.

Salpa Soleil 52
Salpa Soleil 52

Salpa Soleil 52 – Esterni

Placide giornate in rada, fughe del fine settimana e crociere veloci hanno tutte in comune un elemento: il comfort. E Salpa ben risponde con il Soleil 52, offrendo, grazie ai suoi oltre 15 metri di lunghezza, spazi e volumi adatti alle più diverse evenienze. A spiccare, in termini di puro relax, è innanzitutto la lounge prodiera, con prendisole in tuga, ma l’intenzione di offrire il massimo della versatilità è evidente anche a poppa, dove, appena oltre il prendisole centrale, divani affacciati offrono uno spazio conviviale fruibile anche come zona pasti: doppi divani con tavolo centrale.

L’area lounge prodiera del nuovo Soleil 52

Sottolineano la volontà del 52 di essere un maxi-rib fruibile anche con meteo non eccellente la timoneria e la parte prodiera del pozzetto, protette dal top rigido e da un parabrezza avvolgente. A centro barca ci sono tre sedute ergonomiche con, alle spalle, la cucina open air ideale per cucinare tutto quello che volete a bordo.

Salpa Soleil 52

Salpa Soleil 52 – Interni

Gli interni sono pensati per dormire a bordo sfruttando come una barca cabinata questo gommone. Il layout è a due cabine divise con con toilette separata, a cui si accede dal disimpegno centrale. A prua c’è una cabina armatoriale matrimoniale, a a poppa una doppia a letti singoli.

Layout interno

Salpa Soleil 52 – Scheda tecnica

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 15.5 m
Baglio Massimo (Bmax) 3.95 m
Pescaggio 0.8 m
Dislocamento 15 t
Motorizzazione Fuoribordo
Capacità Serbatoio Carburante 1850 lt.
Capacità Serbatoio Acqua Dolce 350 lt.
Persone Imbarcabili 20 max
Cabine 1 (+1)
Bagni 1
Marcatura CE B
Contatti Salpa

  • Potrebbe interessarti anche:

Edge 65 (19.6 m), la super barca per il finesettimana con 2400 cavalli

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “Salpa Soleil 52 (15.5 m), ecco il nuovo gommone “gigante” italiano”

  1. Veramente “notevole* l’articolo..
    Il prezzo?
    La motorizzazione?
    La velocità?
    L’ autonomia?
    Dettagli trascurabili eh?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

CE Series 65

Offshore CE 65 (21 m), il giramondo moderno che ti porta ovunque

L’eterna classe di un trawler da crociera è ormai profondamente radicata nell’immaginario della cantieristica americana. È forse però la prima volta che, a dar vita ad una simile creatura, sia una strettissima collaborazione tra un cantiere californiano e un design

Petra Beach Club - Sunseeker

In Versilia c’è un Beach Club per gli armatori Sunseeker

Lasciare il proprio yacht in rada e raggiungere un esclusivo Beach Club nel cuore della Versilia attraverso un corridoio dedicato. È una possibilità che Sunseeker Italia offre ai clienti del cantiere britannico attraverso la partnership con il Petra Beach Club