I salpa-ancora italiani conquistano gli USA. Li fa Quick

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Quando si parla di barche a motore gli Stati Uniti d’America sono un punto di rifermento. Il motivo è chiaro, è il più grande mercato del mondo. In questo scenario il gruppo Quick, colosso internazionale degli accessori con sede in Italia, ha siglato un accordo con l’ABA, l’American Boatbuilders Association. Di fatto l’ABA ha scelto Quick USA come “Supplier of Choice” per i salpa ancora. Il contratto di fornitura avrà inizio dal 1° luglio 2024 fino al 30 giugno 2027.

I salpa-ancore Quick per l’ABA

ABA è l’organizzazione che riunisce i 26 principali cantieri statunitensi indipendenti, con 21 stabilimenti operativi in 12 Stati. Un gigante con una capacità produttiva di 34 mila imbarcazioni all’anno. Un dato su tutti per capire: i cantieri affiliati all’ABA costruiscono circa un quarto di tutte le barche in vetroresina sopra i 16 piedi costruite in America.

Un grande traguardo, quindi, per il ramo americano dell’azienda italiana. Il punti di forza, del resto, è nell’affidabilità dei prodotti, contraddistinti da una bassa incidenza di problemi tecnici. Ma non è solo questo: rappresenta anche un riconoscimento per l’impegno costante nel campo della ricerca e dello sviluppo, nonché per l’ampio e completo servizio di assistenza post-vendita.

La scelta di Quick USA come ‘Supplier of Choice’ da parte di ABA è un altro importante passo, non solo per il marchio Quick, ma anche per la crescita della nostra filiale Quick USA”, ha dichiarato entusiasta Marco Santoro, CEO di Quick USA. “La fiducia che l’industria ripone nei nostri prodotti si fonda sul nostro impegno per raggiungere l’eccellenza in ogni fase della filiera, dall’attenta progettazione e ingegnerizzazione delle nostre linee di prodotti ai rigorosi test, dalle avanzate capacità di produzione, all’accurato e tempestivo servizio post-vendita e di assistenza. L’ampiezza della nostra offerta e le capacità di cui disponiamo per soddisfare le richieste dell’industria nautica da diporto nella sua totalità non sono seconde a nessuno e non vediamo l’ora di lavorare con i cantieri americani in quello che non è solo il mercato più grande del mondo, ma anche uno dei più emozionanti e diversificati”.

L’offerta di Quick SPA

Gli investimenti fatti in questi anni da Quick sono evidenti. Acquisizioni, ampliamento dell’offerta, espansione sul mercato internazionale e ricerca in settori cruciali. In questo modo Quick è un supplier capace di fornire di tutto: dai salpa-ancora ai thruster, senza dimenticare gli stabilizzatori (d’assetto e giroscopici), ma anche tutto ciò che concerne la vita di bordo come i boiler o i sistemi d’ancoraggio. Con questa “potenza di fuoco”, diventa cruciale la divisione USA, che ha la sua sede proprio negli Stati Uniti d’America. Con all’acquisizione del Service Center a Fort Lauderdale, in Florida, nel gennaio 2024, Quick può ora operare in modo forte sul territorio dalla fornitura di attrezzature alle offerte di servizi completi.


Gli 8 fuoribordo più potenti del mondo (da 400 a 600 cv)

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Una cala dell'Isola di Ponza

Nelle acque di Ponza e Palmarola si entrerà con il ticket

Grande novità per i diportisti che sono soliti visitare con la propria imbarcazione le isole Pontine di Ponza e Palmarola. A partire da questa estate (in via sperimentale) entrerà infatti in vigore il cosiddetto “ticket di stazionamento“. Ecco tutti i

BARCHE USATE Vendono 3 “chicche” da 6 a 16 metri

Oggi vi portiamo alla scoperta delle occasioni migliori di barche usate che trovate nella sezione degli annunci di Barche a Motore. Uno spazio pensato per voi dove poter vendere e comprare barche usate, affittare e vendere posti barca, accessori e