Saverio Cecchi è il nuovo presidente di Ucina

Evinrude E-Tec 40, sarà solo una tregua estiva?
21 Giugno 2019
barche gommone NUOVA JOLLY Prince 38 cc
Sergio Davì da Palermo a New York con un gommone di serie
23 Giugno 2019

Saverio Cecchi a sinistra e Carla Demaria, presidente uscente, a destra

Saverio Cecchi a sinistra e Carla Demaria, presidente uscente, a destra

Con il 99% dei voti, Saverio Cecchi è stato eletto come nuovo presidente di Ucina Confindustria Nautica, l’associazione della nautica da diporto che ha la rappresentanza istituzionale della filiera nautica, per il quadriennio 2019-2023.

Saverio Cecchi siede nel Consiglio di Amministrazione di GP Yachts srl. Parte del Consiglio Direttivo di Ucina dal 1990, Cecchi è stato presidente di settore, vicepresidente e, dal 2013, presidente dei probiviri di Ucina. Presidente di BCS srl prima e amministratore delegato di Twin Disc Italia dal 2006 al 2012.

I suoi obiettivi da presidente

Gli obiettivi sono molto chiari:

  • attuazione del Codice della Nautica,
  • adozione da parte dell’Italia del Passenger Code per i superyacht
  • promozione della piccola nautica, anche attraverso progetti specifici per la Giornata del Mare (11 aprile)
  • formazione e ampliamento di attività di supporto all’internazionalizzazione
  • sostegno alle imprese e promozione del Made in Italy e della nautica a Expo Dubai 2020
  • sviluppo del leasing nautico

I nuovi vertici di Ucina

L’Assemblea dei Soci ha nominato vicepresidenti Maurizio Balducci (Overmarine spa), Piero Formenti (ZAR Formenti srl), Alessandro Gianneschi (Gianneschi Pumps and Blowers srl) e Andrea Razeto (F.lli Razeto&Casareto spa).

Il Consiglio Generale di UCINA  sarà completato da due membri di diretta nomina del Presidente: Massimo Donà (In.co.fin. srl) e Alberto Osculati (Osculati srl).

L’Assemblea ha inoltre nominato Anton Francesco Albertoni quale Presidente del Collegio dei Probiviri.

Saverio Cecchi subentra a Carla Demaria, giunta alla naturale scadenza del proprio mandato dopo 4 anni alla guida dell’Associazione, dal 2015 al 2019.

Cosa ne pensi?