Scafi riciclabili al 100%? Ci ha pensato questa startup italiana

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Northern Light Composites 

Esistono in mare migliaia di derive, e tutt’ora vengono prodotte, che vengono buttate a fine vita perché non riciclabili. Fabio Bignolini, Andrea Paduano e Piernicola Paoletti hanno deciso di mettersi al lavoro per risolvere questo problema, e dal loro impegno nel 2019 è nata Northern Light Composites.

VISITA LO STAND DI NORTHERN LIGHT COMPOSITES ALLA MYW CLICCANDO QUI

Una barca ecocompatibile: si può fare

Northern Light Composites, un’innovativa startup italiana, vuole dimostrare che è possibile navigare con uno scafo prodotto nel rispetto dell’ambiente e dei lavoratori. Non solo, perché quando lo scafo non sarà più utilizzato e diventerà un rifiuto, non verrà semplicemente utilizzato come materia inerte. Il composito che hanno realizzato, e che utilizzano per produrre le barche, utilizza fibre vegetali, l’anima è in PET e la resina utilizzata (Elium) è altamente riciclabile. Il problema principale delle barche in vetroresina, infatti, è l’utilizzo di resine vinilesteri che non possono essere separate dal composito a fine vita. La resina e il composito di Northern Light Composites si separano senza problemi e garantiscono la piena riciclabilità dei materiali.

Due progetti sono già stati lanciati

Nel 2020 Northern Light Composites ha deciso di lanciare i suoi primi due progetti. Il primo è Ecoprimus, una piccola barca pensata per i giovani velisti e le scuole di vela, ribattezzata “Optimist 2.0“. Ecoracer 769 è invece il nome del secondo progetto lanciato dalla startup, che si è avvalsa del design di Matteo Polli. Si tratta di un prototipo da regata pensato per le competizioni ORC Sportboat, pensata quindi per essere sostenibile ed ecocompatibile, ma anche veloce.

Scopri la storia di Northern Light Composites qui

Cliccando qui puoi visitare lo stand di Northern Light Composites alla Milano Yachting Week, trovi tantissimi video che spiagano il processo di ricerca e sviluppo portato avanti dalla startup. E se sei curioso puoi contattarli con una mail!

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Le barche da vedere al Salone Nautico di Venezia 2024

Torna il Salone Nautico di Venezia (29 maggio – 2 giugno) presso lo storico Arsenale. Oltre 240 imbarcazioni in acqua, trenta nuovi cantieri e ben 15 première mondiali. Non mancheranno i grandi nomi della nautica, tra cui i “big” del