Sea Adventures, perché l’esperienza del mare non può essere banale!

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Un gommone ed il suo motore non sono un semplice mezzo di trasporto, ma regalano tutta una gamma di sensazioni che rendono l’esperienza del mare davvero completa. Il motto di Suzuki, la casa giapponese dei motori, e Marshall, storica produttrice di gommoni, è “Sea Adventures“, con cui le due aziende vogliono entrare in contatto con il mondo dinamico e molto “empirico” dei giovani alla base del quale c’è proprio il concetto di “experience”, l’esperienza diretta e carica di emozioni.

Marshall e Suzuki: divertimento per tutti dai giovani ad ogni tipo di diportista

Abbiamo provato il Marshall M2, che con i suoi 5,54 metri è il più piccolo gommone della linea M, motorizzato con il DF40A di Suzuki che ad oggi è il “senza patente” più venduto della casa giapponese. L’altro gommone che abbiamo messo sotto la lente d’ingrandimento è il Marshall M4, di 6,65 metri, con motorizzazione DF150A, sempre Suzuki. Entrambe le combinazioni dimostrano una buona manovrabilità e reattività, requisito fondamentale per chi vuole divertirsi lungo la costa, magari avvicinandosi a cale e scogliere accessibili solo dal mare. Un’altra nota positiva sono i consumi contenuti anche a velocità più “adrenaliniche”, soprattutto nel caso del motore da 150 cavalli. I gommoni Marshall vogliono reinterpretare la storia del brand in chiave moderna e per questo alla base c’è un mezzo “ready to go”, di quelli che quando si decide di uscire, in pochissimo si riesce ad essere in acqua. senza se e senza ma. I gommoni Marshall si adattano in modo sinergico alla motorizzazione di Suzuki, per riuscire a ricavare il massimo delle prestazioni per entrambi. Si tratta di gommoni particolarmente adatti ai giovani che cercano qualcosa in più in termini di adattabilità e velocità, ma non solo: infatti la semplicità di utilizzo di questa combinazione la rende adatta a qualsiasi età e tipo di diportista.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Una cala dell'Isola di Ponza

Nelle acque di Ponza e Palmarola si entrerà con il ticket

Grande novità per i diportisti che sono soliti visitare con la propria imbarcazione le isole Pontine di Ponza e Palmarola. A partire da questa estate (in via sperimentale) entrerà infatti in vigore il cosiddetto “ticket di stazionamento“. Ecco tutti i

6 Classic Boat per ogni gusto e uso da 6 a 16 metri

6 Classic Boat per ogni gusto e uso da 6 a 16 metri Quello delle barche classiche è un mondo affascinante. Un mondo di stile, performance e filosofie d’altri tempi, spesso, però, sottovalutato nel momento dell’acquisto. Talvolta, giustamente, altre volte,