Sergio Davì, ci risiamo! Farà dal Mediterraneo al Pacifico su un gommone di 10 metri

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Anno nuovo, avventura nuova. Nel 2019 Sergio Davì era arrivato al Salone di Genova fresco fresco di una traversata da Palermo a New York su un gommone di 11 metri passando dal nord dell’Oceano Atlantico (CLICCA QUI PER LA STORIA).

Quest’anno al Salone di Genova ha presentato la sua nuova sfida: Sergio Davì farà dal Mediterraneo all’Oceano Pacifico, destinazione finale Los Angeles su un gommone di 10 metri. Una nuova sfida da record con tante tappe tra cui una di oltre 2.000 miglia, tutto in solitario.

Sergio Davì lancia la nuova sfida per il 2021/2022

Con i partner che stanno accompagnando nelle ultime traversate come Suzuki Marine, Nuova Jolly Marine e Simrad, il navigatore palermitano ha appena svelato la “Ocean to Ocean RIB Adventure”Da Palermo alla California su una rotta simile a quella che nel 2017 lo aveva portato da Palermo in Brasile e che prevede il passaggio attraverso l’Atlantico partendo da Capo Verde.

Solo che una volta attraversato l’Oceano il navigatore attraverserà il canale di Panama per spostarsi nel Pacifico, toccare le Galapagos e riprendere poi la rotta verso il Messico e infine la California. L’obiettivo è arrivare a Los Angeles che è quasi alla stessa latitudine di Palermo.

Un po’ di numeri della prossima traversata di Sergio Davì

Dopo aver dimostrato che con un gommone di serie si può fare da Palermo a New York in gommone, questa volta l’asticella sarà ancora un po’ più alta. In questa traversata in solitaria saranno 10.000 le miglia nautiche che Sergio farà in solitario, su un Nuova Jolly di 10 metri. La motorizzazione sarà una doppia di fuoribordo Suzuki (o da 200 cavalli o i DF300 con doppia elica controrotante). Ad integrare tutto l’elettronica di Simrad, che completa il tris di partner del navigatore.

Si stimano circa 100 giorni di viaggio di cui 25 di sola navigazione. La tratta più lunga prevista è quella tra Capo Verde e Barbados, che supera le 2.000 miglia (un record nel record).

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Sergio Davì, ci risiamo! Farà dal Mediterraneo al Pacifico su un gommone di 10 metri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,