Il salone del Sirena 58 Coupé è veramente impressionante

corsair sonny levi
Carena che vince non si cambia, la bellissima storia di Levi Boats (e Ribs)
7 Agosto 2020
Evo R6 Open
Evo R6 Open, l’ultima frontiera della barca aperta
9 Agosto 2020

Sirena 58 Coupe in Miami, FL

Sirena 58 Coupe

Salone Sirena 58 Coupe

La scelta di far debuttare in anteprima mondiale il Sirena 58 nella versione Coupé a febbraio, in occasione del Miami Yacht Show, non è stata casuale. Le ragioni si spiegano alla luce dell’alto livello di gradimento da parte della clientela americana nei confronti della gamma a motore del cantiere turco. L’ultima arrivata, in ordine di tempo, non farà eccezione. L’assenza del flybridge, oltre a dare un’impronta più accattivante e sportiva al profilo, riduce in maniera significativa l’altezza della sovrastruttura, consentendo così al Sirena 58 Coupé di essere la barca ideale per navigare lungo l’Atlantic Intercoastal Waterways, il sistema di vie d’acqua che dalla Florida risale fino a Cape Cod.

Sirena 58 Coupé: un cruiser stiloso per tutti i mari

Questa però è solo una delle tante chiavi di lettura di un progetto, firmato sempre da German Frers per l’architettura navale e da Design Studio Spadolini per gli interni, che gioca la sua carta vincente proprio nella grande versatilità in termini di utilizzo. Fulcro della vita di bordo è il grande soggiorno.

Sirena 58 Coupe in Fort Lauderdale, FL

Uno spazio questo che è stato completamente rivisto, se confrontato con la versione flybridge. Il lavoro di ricerca compiuto si è concentrato principalmente nel creare un ambiente unico disposto su unico livello che dalla plancia di comando si estende fino al pozzetto esterno. La soluzione va incontro a quelli che sono gli ultimi dettami dello yacht design, che sposano il concetto di azzerare le distanze fisiche tra aree esterne ed interni. Una sensazione esaltata ulteriormente dalla presenza delle enormi superfici vetrate che corrono lungo tutta la sovrastruttura.

Sirena 58 Coupe in Miami, FL

Punto di aggregazione della vita sociale di bordo il piano di coperta presenta un layout scandito da un pozzetto di dimensioni generose che, oltre alla tradizionale seduta abbinata a un tavolo che si presta anche per dare vita a pranzi o ceno all’aria aperta, ospita un mobile all’interno del quale trovano posto un piccolo frigorifero, l’ice-maker e un grill elettrico. La cucina vera e propria è stata ulteriormente ampliata rispetto a quella presente sul 58 Fly e, grazie a una porta a vetri scorrevole, comunica direttamente con il pozzetto esterno.

Sirena 58 Coupe in Miami, FL

Tra le dotazioni non mancano, oltre al piano cottura e al forno, anche la lavastoviglie, un lavello doppio e spazi refrigerati a volontà per la cambusa di bordo. Il soggiorno vero e proprio occupa la porzione centrale ed è costituito da due divani disposti a murata con quello di sinistra servito da un ampio tavolo. Oltre alle vetrate che corrono lungo il perimetro della sovrastruttura questo ambiente beneficia della luce che proviene da due skylight, all’occorrenza apribili elettricamente in modo da poter assicurare un’efficace ventilazione naturale di tutta l’area.

La plancia del Sirena 58 Coupé

La plancia è sul lato di sinistra e precede l’accesso alla zona notte. Qui le soluzioni pensate dal cantiere prevedono in due casi un layout a tre cabine, al quale si aggiunge una terza opzione con due grandi suite armatoriali posizionate rispettivamente a mezzanave e a prua. Tutte le sistemazioni sono servite da bagni indipendenti.

Sirena 58 Coupe in Miami FL

Come sulla versione Fly anche nel 58 Coupé la cabina armatoriale di prua beneficia di un passaggio riservato per accedere alla zona di prua. Quest’ultima si presenta attrezzata come una vera e propria living area a cielo aperto.

Sirena 58 Coupe in Fort Lauderdale, FL

Scafo e sovrastruttura sono in sandwich laminato per infusione di resina vinilestere sottovuoto in fibre di vetro e carbonio. Questa tecnica costruttiva permette di contenere i pesi e incrementare il livello di robustezza. Restando in tema di contenuti tecnici, il Sirena 58 Coupé adotta la prua verticale che, se da un lato permette guadagnare preziosi metri quadrati in termini di volumi interni, dall’altro aumenta la lunghezza al galleggiamento, rendendo così lo scafo più efficiente dal punto di vista idrodinamico.

Sirena 58 Coupe in Fort Lauderdale, FL

La carena semiplanante permette di trarre benefici in termini di consumi a velocità ridotte ma, al tempo stesso, a manette abbassate consente di ottenere spunti di tutto rispetto.

Sirena 58 Coupe in Fort Lauderdale, FL

Scheda tecnica: Sirena 58 Coupé

  • LOA: 18.58 m
  • B.Max: 5.36 m
  • Draft: 1.24 m
  • Berth: 6+1 2 x CAT C 8.7 – 650 Hp (2 x CAT C 12.9 – 850 Hp – opt.)
  • Weight: 34,5 t (36 t)
  • Speed max: 27 knots (30 knots)
  • Range at cruising speed: 850 nm at 10 knots
  • www.sirenayachts.com
  • Exclusive dealer for West Italy: GPY Marine Srl –
  • gpylongrange.it
  • +39 0586 764 925

Articolo completo su Barche a Motore N.14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *