Voglia di mare? Con il Sunseeker 68 Manhattan è un’altra storia

marina di loano
Ormeggio per la barca, ecco 18 porti top in Italia! – Marina di Loano
17 Giugno 2020
Ormeggio per la barca, ecco i porti top in Italia! – Marina di Varazze
18 Giugno 2020
Sunseeker 68 Manhattan
Sunseeker Manhattan 68

Sunseeker 68 Manhattan

Oggi una barca si giudica anche per quanto riesce a mettere l’armatore e i suoi ospiti a contatto con l’acqua. Sembra ovvio per uno yacht, ma non lo è. Per esempio, il nuovo Sunseeker 68 Manhattan sarà dotato di una piattaforma in grado di immergersi in acqua.

Sunseeker 68 Manhattan: voglia di mare?

Come avere a bordo una spiaggia con tanto di bagnasciuga da cui partire per fare il bagno, andare in immersione oppure lanciarsi a tutta velocità con gli ormai famosissimi Sea Bob, sopra e sotto l’acqua.

Sunseeker Manhattan 68

Sunseeker Manhattan 68

Tutto questo con un grande spazio vicino per stivare il tutto, rendendo facile sia prendere, sia rimettere a posto l’attrezzatura. La barca dispone di un ampio pozzetto, di un’area salone principale con posti a sedere e di una cucina di poppa attrezzata. Insomma, tutto per divertirsi con amici e famiglia, su una barca elegante come un Sunseeker.

Gli interni

Sul Sunseeker 68 Manhattan c’è stato un grande impegno nel creare l’alchimia giusta tra gli elementi: l’acciaio inox contrasta con i tessuti leggeri, contribuendo a creare uno schienale fluttuante e apparentemente privo di supporti per le sedute in tutto lo spazio. Grazie alle vetrate panoramiche tutto il salone è illuminato in modo naturale. Non solo luce “solare”, ma anche illuminazione artificiale. Come? Grazie ai pannelli del soffitto e dei mobili. I proprietari possono scegliere tra tre modalità di illuminazione e di intrattenimento. Cioè le luci seguono tre particolari modalità: Film, Party o Notte. E la cosa più facile è gestire il tutto. Basta una semplice attivazione one-touch da un’applicazione di controllo centrale ‘Videoworks’. Cosa cambia tra una modalità e l’altra? Che si vedono diverse scene che creano un ambiente diverso a seconda dell’ora del giorno e dell’umore.

Le cabine del Sunseeker Manhattan 68. C’è un accesso privato alla cabina armatoriale a tutto baglio, con chaise-longue opzionale, divano, ripostiglio o tavolo per la colazione. In quest’area è stato fatto un uso del legno particolare che utilizza un mix di finiture come il Wenge Satin, la Rovere Argento, l’Eucalipto Affumicato e il Noce. Nella configurazione standard con cucina posizionata sul ponte principale, c’è ampio spazio per quattro cabine al di sotto, tra cui du cabine doppie e una suite VIP a prua.

L’articolo completo sul Sunseeker Manhattan 68? CLICCA QUI

NON PERDERTI I MIGLIORI ARTICOLI (GRATIS)! 

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *