Sunseeker Predator 60, nella plancia di un’astronave

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker
Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Il nuovo Sunseeker Predator 60 Evo è pronto a fare il suo debutto. Non lo vedremo subito in Mediterraneo perché verrà presentato in Inghilterra, al Salone di Southampton di fine settembre. Però possiamo già iniziare a raccontarvelo!

Basta vedere la foto qui sopra. Un hard top tutto aperto verso il cielo, come in un’astronave. Una vista a 360°. La sovrastruttura è avveniristica, una novità “made in Sunseeker” che comprende una linea di finestre enormi e un hardtop in fibra di carbonio con pannelli vetrati, entrambi in grado di inondare gli interni di luce naturale.

Sunseeker Predator 60 -Photo by SunseekerSunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker
Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Lo scafo mantiene il marchio di fabbrica di Sunseeker con le linee classiche da sportivo del cantiere. I clienti possono anche optare per una scelta di finiture verniciate su misura. Pozzetto e salone comunicano direttamente, un must per tutti gli yacht di lusso con un chiaro riferimento al design delle grandi ville, dove salone e giardino sono sullo stesso livello e le grandi finestre creano uno spazio unico.

Interni

La console del timone dal design ergonomico e il display touch screen di Simrad rendono la barca semplice da gestire ed un piacere per chi ama stare al timone.

Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker
Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Dotato di sei cuccette in tre cabine, sottocoperta troviamo lo stesso stile del pozzetto. Minimale e moderno. La cabina armatoriale a tutto baglio, che si trova a metà nave con bagno privato, è stata rifinita con un’attenzione particolare alle texture, ai tessuti e alla luce.

Inoltre, una cabina per l’equipaggio ad una cuccetta completamente attrezzata, insieme ad un garage per tender di serie, consente di trasportare un Williams 325 Jet RIB e di lanciarlo attraverso la piattaforma da bagno idraulica.

Prestazioni:

Motorizzata con i Volvo Penta D13-1000 è in grado di raggiungere velocità fino a 34 nodi.

Scheda tecnica della barca: Sunseeker 60 Predator

  • LOA = Lunghezza totale – 18.24m
  • Max Beam – 4,70m
  • Numero massimo di persone a bordo – 12
  • Numero di cuccette – 6 + 1 equipaggio

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

barche usate natante cabinato

BARCHE USATE Vendono 4 natanti cabinati (fino a 8.9 m)

Barche per brevi crociere, l’ideale per chi passa da un piccolo open a qualcosa che gli permetta di dormire anche a bordo. Sono i natanti cabinati, scafi che nascono per unire il comfort della giornata sull’acqua ai piaceri del finesettimana

Questo è lo yacht dello sceicco che puoi avere anche tu

Lo sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha recentemente acquistato un Saxdor 400 GTO (12.4 metri), una barca del cantiere finlandese che si distingue per i suoi prezzi competitivi. Questo modello, più accessibile rispetto alla media di mercato,