Sunseeker Predator 60, nella plancia di un’astronave

pesca in alaska
Alaska, ecco come si pesca ai confini del mondo
14 Agosto 2019
Barche a motore
Barche a motore N.9 è in edicola: scopri le migliori 80 barche del 2020
19 Agosto 2019
Sunseeker Predator 60 -Photo by SunseekerSunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Il nuovo Sunseeker Predator 60 Evo è pronto a fare il suo debutto. Non lo vedremo subito in Mediterraneo perché verrà presentato in Inghilterra, al Salone di Southampton di fine settembre. Però possiamo già iniziare a raccontarvelo!

Basta vedere la foto qui sopra. Un hard top tutto aperto verso il cielo, come in un’astronave. Una vista a 360°. La sovrastruttura è avveniristica, una novità “made in Sunseeker” che comprende una linea di finestre enormi e un hardtop in fibra di carbonio con pannelli vetrati, entrambi in grado di inondare gli interni di luce naturale.

Sunseeker Predator 60 -Photo by SunseekerSunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Lo scafo mantiene il marchio di fabbrica di Sunseeker con le linee classiche da sportivo del cantiere. I clienti possono anche optare per una scelta di finiture verniciate su misura. Pozzetto e salone comunicano direttamente, un must per tutti gli yacht di lusso con un chiaro riferimento al design delle grandi ville, dove salone e giardino sono sullo stesso livello e le grandi finestre creano uno spazio unico.

Interni

La console del timone dal design ergonomico e il display touch screen di Simrad rendono la barca semplice da gestire ed un piacere per chi ama stare al timone.

Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Sunseeker Predator 60 -Photo by Sunseeker

Dotato di sei cuccette in tre cabine, sottocoperta troviamo lo stesso stile del pozzetto. Minimale e moderno. La cabina armatoriale a tutto baglio, che si trova a metà nave con bagno privato, è stata rifinita con un’attenzione particolare alle texture, ai tessuti e alla luce.

Inoltre, una cabina per l’equipaggio ad una cuccetta completamente attrezzata, insieme ad un garage per tender di serie, consente di trasportare un Williams 325 Jet RIB e di lanciarlo attraverso la piattaforma da bagno idraulica.

Prestazioni:

Motorizzata con i Volvo Penta D13-1000 è in grado di raggiungere velocità fino a 34 nodi.

Scheda tecnica della barca: Sunseeker 60 Predator

  • LOA = Lunghezza totale – 18.24m
  • Max Beam – 4,70m
  • Numero massimo di persone a bordo – 12
  • Numero di cuccette – 6 + 1 equipaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *