100 anni fa iniziava la storia dei motori Suzuki

Andrea Frabetti © Barche a Motore
Andrea Frabetti, il manager che vuole portare Sunseeker in top 3 mondiale
18 Marzo 2020
Castellammare del Golfo
Vacanze in barca: porti e marina nella Sicilia del Nord
18 Marzo 2020
Fuoribordo Suzuki primo

Suzuki, 100 anni di storia e fama indiscussa dalle auto, alle moto fino ai motori fuoribordo, protagonisti delle avventure in mare di moltissimi di noi diportisti.

Suzuki in 100 anni: dal tessile ai motori fuoribordo

Il 15 marzo 1920 nasceva ad Hamamatsu, in Giappone, la Suzuki Loom Manufacturing Co. costituita da Michio Suzuki. Tutto era iniziato da un telaio innovativo, ideato da Michio per aiutare la madre, tessitrice di stoffe. Questo telaio era capace di lavorare i tessuti in modo veloce e molto preciso e, soprattutto dopo la prima guerra mondiale, ebbe un successo strepitoso.

Michio Suzuki intanto si specializzò e acquisì grandissime competenze nel campo dei motori. Nel 1954 nacque la Suzuki Motor Corporation Ltd. che nel 1955 lanciò anche la prima auto a marchio Suzuki, la Suzulight, spinta da un motore a due tempi di 360cc. Nel 1960 il debutto nelle moto e nel 1962 il primo titolo mondiale.

La Casa di Hamamatsu restò protagonista anche nelle due ruote, debuttando nelle corse nel 1960 e ottenendo già nel 1962 il primo dei suoi 15 titoli mondiali. Poi, nel 1965, l’ingresso di Suzuki nel mondo dei motori fuoribordo, con il lancio del modello D55. 

I FUORIBORDO SUZUKI OGGI

Oltre al DF350A, il motore più potente di Suzuki, nel 2019 sono arrivate due novità: il DF300B, che attinge alle tecnologie del fratello maggiore e il DF40A ARI, il “senza patente” in grado di funzionare bene anche con imbarcazioni più grandi.

I motori fuoribordo Suzuki DF350A al debutto

I motori fuoribordo Suzuki DF350A al debutto

 


TUTTA LA CRONOSTORIA DEI FUORIBORDO SUZUKI

  • 1965
    Il primo motore fuoribordo Suzuki D55 è stato sviluppato nel 1965.

 

  • 1966
    Suzuki inizia l’esportazione di motori fuoribordo.

 

  • 1979
    La fabbrica di Toyokawa è stata completata e ha iniziato la produzione di motori fuoribordo a maggio.

 

  • 1980
    Suzuki ha inventato la prima iniezione di olio per motori fuoribordo, e questo ha introdotto la serie DT85OI, DT115OI e DT140OI.

 

  • 1985
    DT150 e DT200 sono i primi motori fuoribordo Suzuki V6 commercializzati sul mercato.

 

  • 1987
    Il DT200 Exante ha vinto il premio “Prodotto più innovativo” dall’associazione National Marine Manufacture (NMMA).

 

  • 1989
    DT90 e DT100, arrivano i primi motori fuoribordo V4 sul mercato.

 

  • 1990
    La serie V6 si completa con il DT225. Suzuki introduce il sistema di iniezione elettronica sul DT225.

 

  • 1994
    Suzuki inizia la commercializzazione dei primi motori a quattro tempi: DF9.9 e DF15.

 

  • 1997
    DF60 e DF70, i primi motori a quattro tempi con il sistema di iniezione elettronica sequenziale multi-point sul mercato, vincono il “Premio Innovazione” dalla International Marine Trades Exposition and Convention.

 

  • 1998
    DF40 e DF50, i primi motori a quattro tempi con 4 tempi DOHC e 4 valvole per cilindro, vincono il “Premio Innovazione” dalla International Marine Trades Exposition and Convention (IMTEC). Suzuki è il primo produttore a ricevere questo premio per due anni consecutivi.

 

  • 2000
    DF90 e DF115 arrivato sul mercato. Questi modelli utilizzano l’albero di trasmissione disassato , che li rende i fuoribordo più compatti della loro categoria.

 

  • 2003
    I DF200, DF225 e DF250 (3614 cm3) sono i primi motori a quattro tempi presentati da Suzuki. Al Miami International Boat Show, il DF250 vince il premio “IMTEC Innovation”. Nel mese di agosto, la produzione di DF9.9/15 viene spostata nella sede Suzuki in Tailandia.

 

  • 2006
    Il DF300 è il primo fuoribordo a 4 tempi con 300 cavalli V6 ed è il primo che utilizza il sistema di comando elettronico Il DF 300 è il vincitore del premio “IBEX 2006 Innovation” da NMMA.
    * IBEX: The 16th International BoatBuilders’ Exhibition & Conference
    * NMMA: The National Marine Manufacturers Association

 

  • 2008
    La nuova generazione di motori a quattro tempi: DF70A, DF80A e DF90A.
    Il DF90A è il motore a quattro tempi con 90 cv più leggero e più compatto della sua categoria. È il primo fuoribordo Suzuki che utilizza il sistema Lean Burn.

 

  • 2010
    Viene prodotta la nuova generazione di motori a quattro tempi con Lean Burn: DF40A e DF50A I DF40A e DF50A ricevono il premio “2011 NMMA for Innovation” al Salone Nautico di Miami.

 

  • 2011
    Viene lanciata la nuova generazione di DF300AP. Il DF300AP è il primo motore fuoribordo con rotazione selettiva.
    Il DF300AP vince il premio “2012 NMMA for Innovation” al Salone Nautico Internazionale di Miami.

 

  • 2012
    La nuova generazione di DF15A/20A Lean Burn fa il suo debutto. È il primo motore al mondo senza batteria nella sua classe con il sistema di iniezione elettronica del carburante. Suzuki mette a disposizione 55 motori DF2.5 alla società Marine Society & Sea Cadets per partecipare Queen’s Diamond Jubilee Thames Pageant (il Giubileo della Regina Elisabetta) nel Regno Unito.
    Suzuki è l’unico fornitore di motori fuoribordo per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Londra 2012.

 

  • 2013
    Inizia la commercializzazione dei motori DF150TG, DF175TG e DF60AV.

 

  • 2015
  • Suzuki festeggia 50° anni di attività nel settore marine

 

  • 2016
    Vengono lanciati i nuovi DF150AP e DF175AP

 

  • 2017
    Suzuki lancia il DF350A, il proprio motore fuoribordo top di gamma

 

  • 2018
    Vengono lanciati in anteprima mondiale al Salone Nautico di Genova i nuovi fuoribordo Suzuki DF150A e DF175. Inoltre arrivano i nuovi Multifuction Display Suzuki MFD, una nuova generazione di Display Suzuki “touch screen”. Le nuove eliche Watergrip in acciaio, con un nuovo disegno delle pale e la nuova boccola con silent block intercambiabile, che riduce i fenomeni di slittamento, già adottate, nella versione a doppia elica, dal DF350A, top di gamma Suzuki. Il nuovo Suzukino, la seconda generazione di tender by Suzuki che si presenta con caratteristiche di prodotto che li rendono dei piccoli RIB, tutti con carena in vetroresina, tubolari in Hypalon Neoprene.

 

  • 2019
    Arrivano il DF300B, un nuovo fuoribordo ad alte prestazioni che deriva dal Suzuki DF350A, ed il DF40A Ari.

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Summary
100 anni fa iniziava la storia dei motori Suzuki
Article Name
100 anni fa iniziava la storia dei motori Suzuki
Description
l 15 marzo 1920 nasceva ad Hamamatsu la Suzuki Loom Manufacturing Co. costituita da Michio Suzuki. Tutto era iniziato da un telaio innovativo, ideato da Michio per aiutare la madre, tessitrice di stoffe. Nel 1965 è arrivato il primo motore fuoribordo: il Suzuki D55
Author
Publisher Name
Barche a Motore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *