Suzuki DF 100B, il fuoribordo silenzioso, leggero economico e potente

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Un fuoribordo che fa davvero innamorare il Suzuki DF100B. Lo abbiamo provato in accoppiata con l’Arkos 21, un vero gioiellino tra i gommoni a chiglia rigida made in Italy e al di là delle specifiche tecniche, le sensazioni che ci ha trasmesso sono assolutamente positive.

I fantastici 6 motori -CLICCA QUI

Suzuki DF 100B, un bel motore fuoribordo

Da informazioni di cantiere si verifica che è il più leggero della categoria, 157 kg: è il più potente dei motori Suzuki derivanti dalla base dei 1.500 cc (finora base per i motori da 70 a 90 cv); la trasmissione disassata consente di ridurre ulteriormente il volume della testa. In più è talmente silenzioso che nel normale rumore di fondo di un marina estivo il suo ronzio al minimo è letteralmente impercettibile.

In compenso spinge che è una bellezza anche grazie al rapporto di riduzione a due stadi da 2,59:1 (il maggiore della classe, secondo una ricerca Suzuki): affondando tutta la manetta, con il contagiri a 6.000 rpm e tre persone a bordo, con il 21’ di Arkos si sono raggiunti i 33 nodi di velocità massima. Ragionando in termini più crocieristici a 4500 si viaggia a 23 nodi con un consumo di 0,8 litri a miglio.

In più è l’unico 100 cavalli disponibile in bianco. Tra gli atout: lean burn, l’uso di miscela (aria-benzina) magra; cinghia di trasmissione autotensionante; controllo presenza acqua nel carburante; cruise control opzionale, elica con passo a scelta. Prezzo, Iva esclusa: 11.600 euro. www.suzuki.it

L'articolo di Barche a Motore in poche parole
Suzuki DF 100B, il fuoribordo silenzioso, leggero economico e potente
Di cosa si parla
Suzuki DF 100B, il fuoribordo silenzioso, leggero economico e potente
I dettagli
Suzuki DF 100B, 157 kg per il più potente dei motori Suzuki derivanti dalla base dei 1.500 cc (finora base per i motori da 70 a 90 cv)
Chi l'ha scritto
Pubblicato su
Barche a motore

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Jostyck Mercury - Compatibile con la gamma Verado

Il joystick ora è anche per barche con un solo fuoribordo

Mercury Marine ha presentato un nuovo sistema di manovra con joystick per controllare i motori fuoribordo della serie Verado. Il sistema è stato progettato appositamente per le imbarcazioni monomotore che montano un fuoribordo Mercury della serie Verado e permette di

Torna su