Suzuki DF250 Kuro è il nuovo fuoribordo da 250 cavalli high-tech

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Suzuki DF250 Kuro
Suzuki DF250 Kuro

Suzuki Italia Marine debutta con un nuovo fuoribordo da 250 cavalli al Salone Nautico di Genova. Un’unità termica già consolidata dal costruttore, cioè quella a 6 cilindri a V inclinati di 55° da 4 litri, precisamente 4.028 cc, che ha avuto successo notevole per i modelli da 300 e 250 HP.

Nel mondo delle grandi potenze, il 250 cavalli ha un ruolo importante perché è un motore fuoribordo molto versatile adatto sia per le installazioni singole che per quelle multiple. L’anno scorso avevamo visto l’arrivo dei nuovi “top di gamma” da 300 e 350 cavalli, oggi vediamo una novità a ridosso del vertice: il DF250 Kuro.

Suzuki DF250 Kuro

Al Salone di Genova debutta la versione Kuro, un motore che, a partire dalla stessa unità termica, sviluppa contenuti stilistici e tecnologici aggiornati. Sotto una livrea nero opaco, tratto distintivo di questo nuovo motore, Suzuki ha sviluppato una calandra con una nuova presa dinamica presente sul top che migliora l’afflusso dell’aspirazione.

Suzuki DF250 Kuro – Novità tecniche

Un sistema di filtraggio aggiornato priva l’aria aspirata di quelle particelle d’acqua che si generano in navigazione e che possono ridurre l’efficienza della combustione così come la durata del motore.

Suzuki DF250 Kuro

Sempre al fine di ottimizzare le performance di questo fuoribordo, il Suzuki DF250 KURO ha un nuovo piede di cui cambia la forma dell’ogiva che racchiude il cambio e la pinna dal profilo asimmetrico, pensata per evitare al massimo che la cavitazione. Il sistema di raffreddamento a doppio ingresso permette all’acqua di entrare e raffreddare il motore in ogni regime di navigazione.

Suzuki DF250 Kuro – Com’è fatto

Come dicevamo, il DF250 KURO ha un motore da 4.028 cc V6, la cui distribuzione a fasatura variabile – VVT – è affidata a un sistema con doppio albero a camme in testa – DOCH – che aziona 4 valvole per cilindro.

Questo fuoribordo è dotato di asse di trasmissione disassato rispetto all’albero motore.

  • garantisce maggiore compattezza del fuoribordo spostando il suo centro di gravità in avanti, con conseguente migliore bilanciamento dei pesi, che si traduce in maggiore stabilità direzionale e meno vibrazioni;
  • permette di avere una prima riduzione tra albero motore e albero di trasmissione, e una seconda nella scatola ingranaggi all’interno del piede. Ciò consente di montare eliche di diametro maggiore per sfruttare appieno la poderosa coppia dell’unità termica.

Suzuki DF250 Kuro – Le tecnologie Suzuki

Ormai consolidate, ma sempre interessanti a livello tecnico, sono le tecnologie di Suzuki disponibili per i motori di fascia alta. Partiamo dal Drive-by-Wire, cioè il controllo digitalizzato con collegamenti elettronici al posto di quelli meccanici che trasmette i comandi dalla leva al motore in modo più fluido.

C’è poi il Lean Burn Suzuki, cioè quel sistema di combustione magra che funziona al meglio alla velocità di crociera e che di fatto regola la miscelazione aria/benzina smagrendola, cioè bruciando quando possibile più aria che benzina in base alle esigenze ed al regime di navigazione.

Ultimo, ma piuttosto apprezzato, è l’aggiornato Suzuki Keyless Start System, la chiave elettronica wireless, di tipo automobilistico, che dopo aver trasmesso un codice univoco, esclude l’immobilizer presente a protezione del motore (di fatto un antifurto) e consente di avviarlo tramite pulsante.

Suzuki DF250 Kuro – Prezzo

Questo nuovo fuoribordo Suzuki parte da 27.250 €, Iva inclusa.

Fino a fine settembre è attiva l’offerta per avere un finanziamento per l’acquisto a interessi zero:

Vuoi cambiare il fuoribordo (da 2 a 350 cavalli)? Guarda questa offerta Suzuki

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

barche usate natante cabinato

BARCHE USATE Vendono 4 natanti cabinati (fino a 8.9 m)

Barche per brevi crociere, l’ideale per chi passa da un piccolo open a qualcosa che gli permetta di dormire anche a bordo. Sono i natanti cabinati, scafi che nascono per unire il comfort della giornata sull’acqua ai piaceri del finesettimana