Suzuki Italia annuncia una nuova divisione moto e marine

PRIMA BARCA – TOP 5 barche presentate nel 2020 da 5 a 8 metri
8 Gennaio 2021
Qui non sbagli se devi acquistare una barca o la vuoi noleggiare
8 Gennaio 2021
Fuoribordo Suzuki 150

Fuoribordo Suzuki 150

 

Suzuki Italia, presieduta da Massimo Nalli, riorganizza le divisioni Moto e Marine. Paolo Ilariuzzi, già direttore commerciale di Suzuki Italia Marine, è ora direttore della divisione Moto e Marine di Suzuki Italia. Paolo Ilariuzzi avrà ora la responsabilità dei settori commerciali, marketing, PR e post-vendita della filiale Italiana.

Leggi qui tutti gli articoli su Suzuki Marine Italia

Paolo Ilariuzzi direttore delle divisioni moto e marine

Paolo Ilariuzzi, direttore delle divisioni Moto e Marine, è entrato in Suzuki Italia nel 1995 e grazie alla consolidata esperienza nei reparti post vendita delle tre linee prodotto, di Service, Customer Relation ed omologazioni, nel 2011 ha assunto la responsabilità del settore commerciale dei motori marini con il ruolo di direttore commerciale.

paolo ilariuzzi

Paolo Ilariuzzi

Paolo Ilariuzzi, rispondendo come direttore di divisione moto e marine al Vice-Presidente della casa giapponese Tomoki Taniguchi, manterrà ad interim la carica di direttore commerciale di Suzuki Italia Divisione Marine.

Guarda qui la nostra intervista a Paolo Ilariuzzi


SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DI BARCHE A MOTORE

Interviste, prove di barche, webinar. Tutto il mondo delle barche a motore, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

NON PERDERTI I MIGLIORI ARTICOLI! 

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *