Swift Trawler 54 (17 m): ecco la nuova barca giramondo di Beneteau

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Swift Trawler 54
Swift Trawler 54

Per i suoi 140 anni di storia Beneteau si regala un nuovo giramondo di classe lungo 17 metri e largo quasi 5 metri. È lo Swift Trawler 54, anello di congiunzione della gamma dei trawler, dal momento che si pone al centro tra Swift Trawler 48 e Grand Trawler 62. Annunciato al Miami Boat Show 2024 sarà probabilmente pronto al debutto per il Cannes Yachting Festival 2024.

Swift Trawler 54

Un progetto dal respiro internazionale che ambisce ad essere una barca da crociera di ultima generazione. I nomi intorno al nuovo Swift Trawler 54 sono Bill Dixon per lo scafo “Fusion” e Pierangelo Andreani per ciò che riguarda il design. Sostituto naturale dello ST 52, introduce su una dimensione più contenuto molto dell’approccio che abbiamo visto con il 62 piedi. I volumi sono sicuramente un tema centrale, così come l’ottimizzazione di spazi interni ed esterni. Il flybridge appare dalle immagini particolarmente esteso ed equipaggiato, il pozzetto di poppa protetto e la prua dotata di un grande prendisole centrale. Una barca da vivere per lunghi periodi deve saper rispondere a tante esigenze. Ai grandi spazi esterni ne corrispondono altrettanti all’interno che, dai rendering, si preannunciano particolarmente voluminosi. A bordo questo yacht dovrebbe ospitare un’armatoriale a tutto baglio a centro nave a cui si aggiungono due ulteriori cabine per gli ospiti (con bagno in comune) ed una cabina per l’equipaggio.

La barca di 17 metri “giramondo”

Il nuovo Swift Trawler 54 non è ancora stato “svelato” del tutto, ma qualche chicca possiamo comunque darvela. Oltre allo scafo “Fusion” di Bill Dixon, il progetto ha coinvolto strettamente il produttore di pinne stabilizzatrici Sleipner. Visto il DNA da barca per tutti i mari e lunghe navigazioni, l’autonomia è un elemento fondamentale. Due motori da 550 cavalli dovrebbero consentire a questo 17 metri di toccare i 20 nodi, ma di navigare a 9 nodi con 800 miglia di autonomia. 

Allo stesso tempo per migliorare l’esperienza di bordo e l’autonomia nei comfort, questo scafo prevede a bordo soluzioni energetiche avanzate come pannelli solari e sistemi di generazione dell’energia attraverso il vento. 

Potrebbe interessarti:

5 nuove barche per brevi crociere per tutti i gusti (da 12 a 13 m)

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

4 commenti su “Swift Trawler 54 (17 m): ecco la nuova barca giramondo di Beneteau”

    1. Buonasera Sig Checco .
      Non Direi proprio . Barche di qualità robuste , spaziose con bassi consumi e ancora con un prezzo accessibile ai comuni mortali .

      1. Cecco non è Checco.
        Lei non direbbe proprio? Opinione sua, che vale come la mia.
        Barche di scarsa qualità, fatte in stra economia a prezzi fuori dalla grazia di Dio. Le vere barche sono diverse. Ma a giudicare dal trafiletto che ha aggiunto in calce deve essere un commerciale, quindi inutile proseguire.

  1. Da sempre Beneteau si distingue per la produzione dei Trawler a lungo raggio .

    Con il nuovo modello 54 va ricoprire la barca giusta che mancava nel segmento dei 17 mt
    Lunghezza che permette ancora una gestione personale dell armatore esigente.

    Complimenti al gruppo Beneteau e a tutto il suo staff .

    Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Una cala dell'Isola di Ponza

Nelle acque di Ponza e Palmarola si entrerà con il ticket

Grande novità per i diportisti che sono soliti visitare con la propria imbarcazione le isole Pontine di Ponza e Palmarola. A partire da questa estate (in via sperimentale) entrerà infatti in vigore il cosiddetto “ticket di stazionamento“. Ecco tutti i

6 Classic Boat per ogni gusto e uso da 6 a 16 metri

6 Classic Boat per ogni gusto e uso da 6 a 16 metri Quello delle barche classiche è un mondo affascinante. Un mondo di stile, performance e filosofie d’altri tempi, spesso, però, sottovalutato nel momento dell’acquisto. Talvolta, giustamente, altre volte,