Meglio teak naturale o sintetico? Dilemma risolto con il Teak Composito!

Sabre 58 Salon Express 
Il sapore vintage del nuovo Sabre 58 è sempre attuale
5 Novembre 2020
Chris Craft Catalina 27
Chris Craft ed il nuovo Catalina 27 Pilot House
6 Novembre 2020
teak composito
teak composito

Teak Composito

Meglio il teak naturale o il teak sintetico per la pavimentazione della barca? C’è una soluzione a questo dilemma e la trovate in esclusiva alla Milano Yachting Week  – The digital boat show.

Teak Composito

L’ha trovata Synteak e ve lo presenta nel suo stand (clicca qui) del nostro boat show digitale. Questa azienda italiana di giovani imprenditori è specialista del teak naturale e sintetico ha una nuova super novità. Il nuovo prodotto si chiama Teak Composito e abbina i pregi del prodotto naturale il teak con quello del PVC (ma riciclato e quindi ecologico).

Bello come il teak, pratico come il sintetico

Teak Composito di Synteak (leggi qui) è un nuovissimo materiale composto dal 60% di vero teak e al 40% in PVC. Il risultato pratico è che ha la bellezza del teak naturale e tutti i vantaggi di praticità, riduzione di manutenzione e durata nel tempo del teak 100% sintetico.

Non scotta i piedi e non ti fa scivolare

Se siete curiosi di capire tutti i dettagli da qui potete accedere subito allo stand di Synteak alla Milano Yachting Week, così da avere informazioni e approfondimenti su questo rivoluzionario prodotto.

Vi anticipiamo, per ingolosirvi, che Teak Composito all’occhio è del tutto simile al teak naturale ma ha anche alcune caratteristiche uniche. Come il fatto, a differenza del teak naturale, che al sole riduce il calore accumulato (non scotta a piedi nudi!) ed è possibile scegliere ogni tono di colore, senza dimenticare il grip che lo rende perfettamente antiscivolo.

Per saperne di più su Teak Composito

Scopri come i tecnici di Synteak hanno realizzato il nuovo Teak Composito, l’unico prodotto naturale come il teak ed ecologico come Il PVC riciclato, visitando subito il prodotto nello stand alla Milano Yachting Week, cliccando qui.

Potrai anche dialogare direttamente con gli esperti di Synteak tramite mail o whatsapp e, magari, andare a vederlo dal vivo prenotando un appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *