Technohull Omega 48 (15 m) è il nuovo super gommone da 2.250 cavalli

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

TECHNOHULL OMEGA 48 5xMercury450R
TECHNOHULL OMEGA 48 con 5xMercury450R

Niente da fare, i 45 piedi per 78 nodi di top speed dell’Omega 45 di Technohull non erano abbastanza. E neppure l’Omega 47 bastava. Il cantiere greco Technohull svela un nuovo gommone monstre, l’Omega 48, che rinnova anche la filosofia che aveva caratterizzato i predecessori. Pensate di mettere a poppa di un maxi-rib di 15 metri, 5 motori fuoribordo da 450 cavalli ciascuno (totale 2.250 hp) oppure due o tre fuoribordo da 600 cavalli (1.200 – 1.800 hp in tutto). Un bolide notevole, eh? Il fatto è che pure fermandosi all’estetica questo gommone è una bella calamita di sguardi. Siamo ancora ai rendering, ma già così ci sentiamo di metterlo tra i maxi-rib da tenere d’occhio per il 2023. Scopriamo sotto il perché.

 


Potrebbe interessarti:


Technohull Omega 48

Rispetto agli altri modelli, prendiamo ad esempio il 47, questo nuovo Omega non ha semplicemente un piede di lunghezza in più, ma porta anche una filosofia diversa. Basta vedere il baglio massimo: 3.6 metri nel primo caso, 4.7 m per l’Omega 48. Cosa significa? Più spazio in coperta, maggiore superficie e più vivibilità di bordo.

Un rib muscoloso eppure sempre velocissimo. Più larghezza significa, poi, maggior stabilità da fermo e quindi più comfort. Pure a livello estetico l’effetto non è male, anzi. Una sorta di supercar larga e massiccia che trasmette sicurezza proprio per la sua mole, pur mantenendo un profilo sportivo e affusolato. Vederlo con quei 5 fuoribordo Mercury 450R è già una goduria per tutti coloro che amano la velocità sull’acqua.

Technohull Omega 48 – Esterni e coperta

L’Omega 48 dovrebbe essere pronto a debuttare dal vivo tra qualche mese, a metà 2023. A livello di layout in coperta tutto punta sulla massima fruibilità di aree relax e conviviali di bordo. Ovviamente la versione senza fuoribordo ha una piattaforma di poppa gigantesca, ma rinunciare al colpo d’occhio dei motori a vista su un mezzo del genere non è una scelta facile.

TECHNOHULL OMEGA 48 con entrofuoribordo

A prua è poi presente un’altra area sociale / prendisole, di fronte al parabrezza in vetro. Più in generale le soluzioni per la coperta sono varie e prevedono un divano back-to-back con mini bar (o wet bar completamente attrezzato), o la possibilità di integrare il prendisole a isola con un divano e un tavolo.

Un ruolo importante nella linea e nelle prestazioni lo gioca poi anche l’hardtop aerodinamico sotto cui troviamo plancia di comando (chiaramente high-tech) con una doppia fila di sedili a triplo assorbimento d’urto, tutti rivestiti in tessuti marini di prima qualità.

A poppa, invece, è stato posizionato un ampio tender garage con doppia apertura del prendisole, che offre un ampio spazio di stivaggio per i water toys, le cime e persino un piccolo tender (gommone).

Technohull Omega 48 – Interni e sottocoperta

Un gommone di 15 metri come questo non può che avere interni di lusso. Non è un cruiser, chiaro, ma la cabina sottocoperta vuole offrire tutto quello di cui si ha bisogno. In questo caso, l’ingresso sul lato rivela una cabina confortevole ed elegante, dotata di un letto matrimoniale oversize, ampio spazio di stivaggio e un bagno separata con doccia.

Technohull Omega 48 – Velocità

Mentre il prezzo dell’Omega 48 di Technohull non è ancora stato svelato, sulle prestazioni abbiamo già qualche elemento in più. La carena usa il brevettato scafo Dynastream, per velocità estreme, coadiuvato da una squadra di motori estrema. Partiamo dai 1.200 cavalli di due fuoribordo da 600 cavalli, ma si arriva a cinque fuoribordo per 450 cavalli. Certo, ci sono poi varie combinazioni intermedie e opzioni di diesel disponibili, ma la velocità prevista è di oltre 100 miglia orarie nelle configurazioni di motore più potenti.

Technohull Omega 48 – Scheda tecnica

Lunghezza f.t. LOA 14.95 m
Larghezza Beam 4.72 m
Posti letto: 2
Potenza massima: 5x450hp fuoribordo
Category: B
Contact: technohull.com

 



NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Technohull Omega 48 (15 m) è il nuovo super gommone da 2.250 cavalli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche