Tuccoli 250 VM: la barca da pesca secondo Marco Volpi

pilotina sangermani
Viva le classiche! Vendono una pilotina Sangermani del 1966
12 Giugno 2020
Capelli-BR-65
Il gommone Capelli BR 65 con il “salotto” a prua
14 Giugno 2020
Tuccoli 250 VM
Tuccoli 250 VM Marco Volpi

Tuccoli 250 VM

Nasce con l’ausilio di Marco Volpi, 32 volte campione del mondo di pesca da natante, il Tuccoli T 250 VM. “VM” come “vietato ai minori”. Perché questo center-console è pensato per i pescatori hard. La versione più dura del nuovo 7,5 metri dello storico cantiere di Collesalvetti è progettata da Oris Martino D’Ubaldo con la consulenza del pluri iridato, che ha dato indicazioni precise su come doveva essere realizzato il piano di coperta e sulla propulsione da installare. Abbondano i portacanne, 16 in questo primo esemplare. Poi, vasche per il vivo e per il pescato.

Tuccoli 250 VM: la barca da pesca secondo Marco Volpi

Colpisce l’unica seduta centrale per quattro persone, due fronte marcia e due rivolte verso poppa, realizzata come una cassetta del pescatore con tanto di ripiano già compartimentato. Non mancano i piani di lavoro per preparare esche e lenze, la doccetta per pulire e pulirsi e lo spazio in console per installare strumentazione elettronica “ad libitum”.

Grande il pozzetto con 4.3 mq di superficie calpestabile con imbottitura sul perimetro interno, così che il pescatore possa utilizzare le murate come supporto confortevole durante il combattimento con i pesci più grandi. A spingere questo fisherman veloce e sicuro, verso la zona di pesca ci pensa il Suzuki DF300B, il primo e unico fuoribordo da 300 cavalli con sistema di propulsione a doppia elica controrotante. Soluzione che offre maggiore coppia e una maggiore precisione di guida, sia a marcia avanti, sia in retro. Da notare che la larghezza di 2,54 metri lo rende carrellabile.
Tuccoli T250 VM Marco Volpi

Per chi è il Tuccoli 250 VM

Il T250 VM è perfetto per le esigenze del pescatore: veloce, stabile e asciutto anche con mare formato. Con gli accessori che servono: portacanne, vasche del vivo e del pescato, gavoni per lo stivaggio attrezzi e canne, doccette per lavare e un’incredible seduta centrale che nasconde il portaoggetti. A spingere il tutto, il Suzuki DF 300B, primo fuoribordo da 300 cv con doppia elica controrotante.

Tuccoli 250 VM

  • Loa: 7.50 m;
  • B.max: 2.54 m;
  • Engine: Suzuki DF 300B;
  • Max power: 330 hp;
  • Max speed: 42 knts;
  • Fuel tank cap.: 270 l (350 l opt.);
  • Max pers.: 6;
  • Price: 97.000 € (excl. taxes)
  • www.tuccolifishingboats.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *