Tutti pazzi per Riva e Chris Craft alla Monaco Classic Week – FOTO

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Lo Yacht Club di Monaco ha ospitato la Monaco Classic Week 2019, l’unico raduno di barche classiche che invita imbarcazioni sia a vela sia a motore e quest’anno ha raggiunto quota 130 iscritti. Oltre 30 barche a motore, rappresentati dai simboli del Mediterraneo, i Riva, e dalle barche eleganti “Made in USA” per eccellenza, i Chris Craft, vere icone dei laghi americani.

Un’altra icona, SS Delphine (1921), la nave a vapore di 79 m costruita per la moglie del magnate automobilistico Horace E. Dodge, che ritorno  Fu a bordo di questa bellezza che tre leader mondiali, Stalin, Roosevelt e Churchill, negoziarono almeno parte dell’Accordo di Yalta del 1945.

Ecco una gallery delle migliori foto:

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Zodiac - X10CC - Render intero

Barca o gommone? Arriva il nuovo Zodiac X10

Si chiama X10 CC la nuova imbarcazione di Zodiac – la più grande che abbia mai costruito – nata dopo diversi anni di ricerca e sviluppo, che cerca di sorpassare il concetto di “barca semirigida” da sempre collegato al nome

Sunseeker Manhattan 55

Sunseeker diventa americana. Accordo col gruppo Lionheart

Il cantiere britannico Sunseeker, celebre per gli yacht di James Bond, ma non solo, si prepara a cambiare proprietario. Sembra che il conglomerato cinese Wanda sia vicino ad un accordo con Lionheart, azienda con sede a Miami. Non sono molti