Un nuovo Trofeo per la barca più veloce da Cork al Fastnet

Pardo-38
Pardo 38, a Cannes debutta il più piccolo tra i walkaround più desiderati
17 Settembre 2019
Buzzi venezia
Venezia, offshore si schianta mentre tenta un record: tra le vittime c’è Fabio Buzzi
18 Settembre 2019
AllBlack

Il team Allblack Racing sta cercando di ottenere ben 11 record di velocità e di resistenza oceanica d’altura su lunghe distanze. © Allblack Racing

 

FPT ALLBLACK Racing Challenge Trophy” è il premio messo in palio da FPT Industrial per il team offshore che batterà il record di velocità sulla rotta Cork-Fastnet-Cork, per un totale di 213,4 km sulle acque tra le più insidiose al mondo.

La rotta è leggendaria nel mondo delle competizioni nautiche: la città di Cork è stata la sede della prima gara di barche a motore al mondo, mentre il Fastnet Rock è un punto di riferimento di fama mondiale tra tutti gli equipaggi di offshore internazionali.

 

Il record attuale sulla rotta Cork-Fastnet-Cork è del giugno 2018 e appartiene all’AllBlack Racing Team, che ha completato il percorso in due ore, sei minuti e 47 secondi (velocità media di 62,75 mph/100,99 km/h), in condizioni atlantiche da moderate a difficili.

Protagonista tecnico del record è stato il motoscafo con la livrea nera AllBlack SL44, alimentato da due motori FPT Industrial N67 560. I motori hanno una cilindrata di 6,7 litri, quattro valvole per cilindro e una potenza massima di 560 CV.

 

Il Trofeo è stato istituito dalla Powerboat Association of Ireland, quale riconoscimento del record UIM (Union Internationale Motonautique) sulla lunga distanza detenuto dall’AllBlack Racing Team.

Il Trofeo verrà assegnato dal Royal Cork Yacht Club e sarà disputato per la prima volta nel luglio 2020, in occasione della celebrazione del 300° anniversario dello Yacht Club.

 

FPT Industrial detiene sei record nel suo palmarès marino. Questo nuovo Trofeo è una testimonianza della passione che il marchio ha per le sfide dei motoscafi e per la durata e la potenza dei suoi motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *