Vacanza in barca alle Seychelles: prenota ora, parti ad ottobre o novembre

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Spiaggia di Petite-Anse - La Digue - Seychelles
Spiaggia di Petite-Anse – La Digue – Seychelles

Uno dei periodi migliori per visitare le Seychelles in barca a vela è tra ottobre e novembre. Questa stagione permette di esplorare l’arcipelago potendo godere di temperature non troppo alte e di un leggero ma costante vento. A fianco dei magnifici tesori che si possono scoprire via mare, navigando tra le 115 isole che fanno parte dell’arcipelago, il Paese affacciato sull’Oceano Indiano infatti, mette a disposizione dei turisti da barca grandi e innumerevoli comodità nautiche.

Vacanza in barca alle Seychelles – Le isole più belle da esplorare in barca

Vacanza in barca alle Seychelles – Mahé

Per chi arriva in aereo, il punto di partenza della vacanza è l’Isola di Mahe, qui si trova infatti l’Aeroporto Internazionale. Sull’isola, che ospita anche la capitale Victoria, si trovano musei come quello di storia naturale e di Storia nazionale, e ovviamente splendide calette nascoste. Lungo le 44 miglia di costa intorno all’isola, la più grande delle Seychelles, si trovano location da cartolina come le baie di Beau Vallon, Anse Major, Baie Ternay, Port Launay, Anse a La Mouche, Anse Soleil, Baie Lazare, Intendance e Anse Royale.

Vacanza in barca alle Seychelles – Praslin

Con sole altre 23 miglia di navigazione con rotta a nord-est si costeggiano le due isole gemelle di Cousin e Cousine per arrivare comodamente alla magnifica Praslin. Questa è la seconda isola più grande delle Seychelles e ospita la favolosa Vallée de Mai, dove il cocco Coco-de-Mer, dalla forma erotica e a doppio lobo, cresce in alto su antiche palme in una valle nascosta, ora patrimonio mondiale dell’Unesco. Praslin però è soprattutto famosa per ospitare alcune delle spiagge più famose dell’intero Oceano Indiano a partire dalla spettacolare Anse Lazio, le cui acque limpide e azzurre sono incorniciate da sabbie dorate e rocce granitiche millenarie.

Vacanza in barca alle Seychelles – La Digue e la spiaggia di Anse Source D’Argent

Ma la bellezza senza fiato delle Seychelles non è finita qui: a meno di 4 miglia a sud-est di Praslin si scopre La Digue, conosciuta come l’isola in cui il tempo si è fermato, grazie alle tradizioni senza tempo dei suoi abitanti che conduco- no uno stile di vita invidiabile e rilassato. Lungo le 9 miglia di costa di La Digue si possono raggiungere poi alcune superbe insenature: da non perdere quelle di Reunion, Union e Patate. Una tappa della crociera poi deve assolutamente raggiungere quella spiaggia di sabbia argentata che è considerata una delle più belle al mondo, la splendida Anse Source D’Argent. A pochissima distanza di mare da La Digue ci sono inoltre numerose isole affascinanti, tra le quali spiccano quelle di Félicité, Marianne e Grande Soeur, tutte oltretutto dotate di ancoraggi sicuri e riparati, perfetti per passare una notte in rada senza pericolo. Infine, chi vuole scoprire le caratteristiche di vita quotidiana degli abitanti delle Seychelles, sbarcando può scoprire facilmente come La Digue ospiti molti ristoranti, negozi e boutique caratteristici in stile creolo.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Lagoon Seventy 8 - Dall'alto

Questi 5 catamarani (19-24 m) sono megaville sul mare

I catamarani a motore grandi, con lunghezze importanti che superano i 18 metri, offrono talmente tanto spazio, tra interni ed esterni, che possiamo considerarli veramente una sorta di “villa sul mare“. Sono scelti per le loro caratteristiche di comfort e

Torna su