VIDEO Myor, quando ormeggiare da soli… diventa un gioco da ragazzi

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

 

Volete uscire in barca da soli ma la paura di ormeggiare senza aiuti vi ha sempre frenato? Oppure, quando uscite in barca accompagnati da perfetti profani vi ritrovate in un inferno quando si tratta di prendere la trappa e le cime? Arriva da Stael il sistema che fa per voi: Myor è un sistema di ormeggio e disormeggio che permette di compiere le manovre in completa autonomia e sicurezza: il suo punto di forza, secondo noi, è la sua estrema semplicità di utilizzo. Ce lo siamo fatti raccontare nel dettaglio  da Luigi Ramari di Stael. Cosa ne pensate? La rivoluzione dell’ormeggio in solitaria è in atto? www.myor.eu

ECCO COME FUNZIONA MYOR

GUARDA MYOR IN AZIONE

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Sessa Marine F60

Sessa F60, arriva un nuovo flybridge per la crociera (18.3 m)

Tra le anteprime mondiali previste per l’ormai vicino Cannes Yachting Festival, in programma dal 10 al 15 settembre, per gli appassionati sarà svelato anche un nuovo Flybridge sportivo di 60 piedi, firmato Sessa Marine. Slanciato nelle linee, lungo 17.93 metri