VIDEO Tutti i vantaggi di avere una timoneria elettro-idraulica

Astondoa 66 Flybridge
TEST – Astondoa 66 Flybridge, lo yacht “fatto in casa”
1 Ottobre 2019
Azimut S10
I tre modelli di punta di Azimut Yachts al Salone di Monaco
2 Ottobre 2019
Integra EPS, il nuovo sistema di guida elettro-idraulico

Integra EPS, il nuovo sistema di guida elettro-idraulico

Si chiama Integra EPS (che sta per Electronic Power Steering) il nuovo sistema di guida elettro-idraulico sviluppato da Ultraflex, ideale per grosse motorizzazioni fuoribordo (che, di fatto, sono quelle che hanno fatto il “boom” sul mercato negli ultimi anni).

Ce lo siamo fatti raccontare in video da Giorgio Avigdor, product manager di Ultraflex.

INTEGRA – COME FUNZIONA LA NUOVA SUPERTIMONERIA ELETTRO-IDRAULICA

I VANTAGGI

Il sistema consta di una timoneria elettronica compatta (situata sotto al volante), dalla quale partono due cavi elettrici che si collegano a una centralina che trasforma il segnale da elettrico a elettro-idraulico, trasmettendolo tramite i tubi dell’olio ai pistoni idraulici che a loro volta muovono i motori. Si tratta di una soluzione modulare, che può lavorare con singolo, doppio, triplo e quadruplo motore fuoribordo.

Il vantaggio è notevole: dal cruscotto della timonieria alla centralina (che di norma è installata a poppa, vicino ai motori) corrono soltanto due cavi elettrici e non tubi idraulici. Dimenticatevi di olio che gira per la barca, da spurgare, da controllare, di sistemi meccanici di trasmissione, di ingombri e spazi.

Essendo Integra un sistema elettronico, dotato di interfaccia NMEA 2000, si può facilmente integrare via can-BUS alla strumentazione di bordo e all’autopilota.

QUI IL SITO DI ULTRAFLEX

Cosa ne pensi?