Barche fuori da ogni schema! Ecco il nuovo Wallywhy100 (21 m)

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

wallywhy100
wallywhy100

In fondo, cosa c’è ancora da inventare tra le barche? Tutto. Almeno, così sembra quando arriva un nuovo modello di Wally. L’ultima nata si chiama Wallywhy100 e, con uno stile inconfondibile, inaugura un nuovo filone tra le barche da giornata.

Wallywhy100

Se vediamo gli ultimi 30 anni di Wally (guarda qui l’intervista a Luca Bassani, l’uomo che ha reinventato la barca a motore moderna) possiamo dire con certezza che il brand sia tra i migliori a pensare “out of the box”. Il punto, però, quando si osa, è riuscire a incontrare anche il gusto del mercato. Perché si può essere audaci anche all’estremo nel design, ma anche i numeri vogliono la loro parte. La dinastia WHY di Wally sta dimostrando questo: dopo il wallywhy200 e il wallywhy150, arriva una barca di 21 metri “da giornata”. E lo fa come? Declinando il design al servizio della funzione.

Salone interno a prua del wallywhy100
Salone interno a prua del wallywhy100

Questo nuovo yacht di Wally punta fortemente su un’area interna/esterna molto particolare sul piano di coperta. Invece che paratie e chiusure, tutto è aperto, open al massimo così che interni ed esterni siano contigui.

Di fatto c’è un unico open space, coperto da una sovrastruttura definita “stealth-style“, con forme tipiche della gamma. A poppa anche lo spazio è sorprendentemente tanto e aumentato a sua volta da due terrazze abbattibili che estendono la superficie della zona poppiera di quasi il 50%. Basti dire che la beach area si estende per 14 metri quadri e ha una piattaforma per tender e water toys che arrivano a 3.6 metri di lunghezza.

 

Wallywhy100, quanto è veloce?

Questo yacht Wally di 21 metri ha una velocità massima di 27 nodi con due Volvo Penta IPS1350 o di 25 nodi con due IPS1200. La plancia di comando interna è situata sotto la sovrastruttura nella parte “angolare” che accoglie anche il salone ibrido e la zona pranzo.

Wallywhy100 e le cabine

Viste le dimensioni, ovviamente, non è esclusa una funzione da imbarcazioni per navigazioni oltre la giornata. L’armatoriale è a poppa, a tutto baglio ed ha un bagno privato con vetrata a regolazione elettrica che può chiudere integralmente l’area o far passare luce in cabina. Le finestrature a scafo danno una visuale fuori importante, mentre un guardaroba e le opzioni di stivaggio rendono questo spazio pratico.

Sottocoperta

A bordo ci sono poi due cabine ospiti. La VIP si trova a babordo e l’altra con letti gemelli invece è a dritta. Godono entrambe di bagni privati e, come per l’armatoriale, di ampie a scafo.

La zona equipaggio ha un accesso dedicato sia dal ponte principale che da quello inferiore senza dover attraversare le zone degli ospiti, caratteristica notevole per queste dimensioni.

Wallywhy100 – Scheda tecnica preliminare

 

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 21.46 m
Baglio Massimo 5.73 m
Pescaggio 1.7 m
Peso (a vuoto) 45 t
Motorizzazione 2 x Volvo D13 IPS 1200

2x Volvo D13 IPS 1350 (opt.)

Velocità di punta 25 kn
Autonomia (crociera) 420 nm
Velocità di crociera 22 kn
Serbatoio carburante 4.600 l
Serbatoio acqua dolce 900 l
Cabine 3
Bagno 3
Equipaggio imbarcabile 18
Contatti www.wally.com
Piano di coperta

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Jostyck Mercury - Compatibile con la gamma Verado

Il joystick ora è anche per barche con un solo fuoribordo

Mercury Marine ha presentato un nuovo sistema di manovra con joystick per controllare i motori fuoribordo della serie Verado. Il sistema è stato progettato appositamente per le imbarcazioni monomotore che montano un fuoribordo Mercury della serie Verado e permette di

Torna su