Yamaha XTO V8 da 450 cavalli. Il fuoribordo per le barche XXL

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

yahama 450 hp xto v8

Barche più grandi richiedono motori più potenti. Yamaha lo ha capito da tempo, anche il mercato europeo delle barche a motore, come quello americano, sta attraversando una fase di crescita in termini di dimensioni e di conseguenza sono necessari motori sempre più potenti. Per questo, dopo aver lanciato nel 2018 il primo fuoribordo a quattro tempi ad iniezione diretta da 425 CV, quest’anno Yamaha lo ha aggiornato e reso non solo più potente ma molto più silenzioso, per soddisfare una clientela sempre più esigente. Il mese scorso siamo stati a Montpellier per provarlo.

 

I nuovi Yamaha XTO V8 da 450 cavalli su un Capelli Tempest T44
I nuovi Yamaha XTO V8 da 450 cavalli su un Capelli Tempest T44

Yamaha XTO V8: il boom dei motori XXL

Negli ultimi 5 anni c’è stato un vero e proprio boom dei motori fuoribordo XXL, preferiti agli entrobordo perché più leggeri, non occupano prezioso spazio a bordo e hanno un’elica che può essere alzata per avvicinarsi meglio alla riva. I dati delle vendite lo confermano. Il mercato dei motori tra i 115 e i 200 cavalli è aumentato del +31% mentre quello dei motori oltre i 225 cavalli del +130% negli ultimi 5 anni. Yamaha quest’anno ha scelto di aggiornare il suo modello di punta, XTO V8, offrendolo in due declinazioni: da 400 e da 450 cavalli. Questa serie, chiamata XTO che sta per Xtreme Thrust Output, è caratterizzata da una maggiore coppia e spinta rispetto a qualsiasi altro prodotto mai immesso sul mercato dalla casa giapponese. Si tratta di un motore aspirato da 5,6 litri progettato per imbarcazioni di grandi dimensioni.

Le grandi imbarcazioni oggi preferiscono i motori fuoribordo
Le grandi imbarcazioni oggi preferiscono i motori fuoribordo

Un motore silenzioso

Il nuovo XTO è molto più silenzioso del vecchio modello. A bassi regimi il rumore è inferiore a quello di un 200 cavalli e il cambio marcia è stato reso più fluido grazie a un aggiornamento del software in cui sono stati aumentati i tempi tra un cambio e l’altro. “Meno cambio, meno rumore” ci raccontano i tecnici Yamaha durante il press test a Montpellier. Effettivamente l’effetto è quello di non sentire più il rumore cambio, a meno di non prestare particolare attenzione a poppa. Anche per questo motivo, come vedremo più avanti, delle luci a led che ci indicano la marcia inserita sono state integrate nella manetta.

Yamaha XTO V8 da 450 cavalli
Yamaha XTO V8 da 450 cavalli

Yamaha XTO V8 da 450 cavalli: più energia a bordo

Le innovazioni però non sono finite qui: se è vero che le barche sono più grandi, c’è anche tanto più spazio a bordo. Almeno parte di questo spazio si presume verrà utilizzato per posizionare dispositivi energivori, come stabilizzatori giroscopici, aria condizionata, frigoriferi e sistemi audio. Per questo motivo, sul modello da 450 cavalli, è stato cambiato l’alternatore che passa da 70 ampere, della vecchia versione, a 100. Energia più che sufficiente ad alimentare tutti i comfort di bordo.

Helm Master EX ora comanda anche l’elica di prua

Sempre in tema di comfort, su Yamaha XTO V8, oltre ad essere dotato di sterzo elettronico digitale integrato (Steer by Wire), per cui non sono più necessari tubi, pompe, centraline e non c’è bisogno di utilizzare liquidi idraulici, valvole di sfiato o di pulizia, il sistema Helm Master EX è stato aggiornato ed è ora integrato con l’elica di prua. Un’innovazione che semplifica enormemente le operazioni di ormeggio e permette a chiunque, con l’uso di un solo joystick semplice e intuitivo, di compiere una rivoluzione completa della barca intorno ad un punto.

L'ormeggio ora è molto più semplice. Il sistema Helm Master EX è stato aggiornato ed è ora integrato con l’elica di prua.
L’ormeggio ora è molto più semplice. Il sistema Helm Master EX è stato aggiornato ed è ora integrato con l’elica di prua.

Yamaha XTO V8 da 450 cavalli: nuovi comandi e TotalTilt

Manetta e comandi sulla console sono stati rivisti, ora più semplici ed intuitivi, e le strisce a led ora cambiano colore a seconda della marcia inserita. Questa semplice e apparentemente banale funzione in realtà aiuta tantissimo, specialmente chi ha meno manico ed esperienza al volante, a capire in quale direzione stanno spingendo i motori. Infine, la funzione TotalTilt, già disponibile sui motori V6 da 225 a 300 cavalli, è stata integrata anche sul nuovo XTO. Questa funzione consente un sollevamento completo del motore, verso l’alto e verso il basso, fino al contatto con il pistone del trim, da qualsiasi posizione con una semplice doppia pressione del pulsante di sollevamento, posto sulla scatola telecomando.

La nuova manetta Drive-by-Wire DEC 6X9
La nuova manetta Drive-by-Wire DEC 6X9

Le nostre prove in mare: Yamaha XTO V8 da 450 cavalli

Nei prossimi giorni pubblicheremo le nostre prove in mare di Yamaha XTO V8 a bordo di Capelli Tempest T44, Lomac Granturismo 12.5, White Shark 28 e Tempest 900 Luxe, nonché le prove della nuova gamma High Power da 200 cavalli di Yamaha.

White Shark 28 con Yamaha XTO V8 400 cv
White Shark 28 con Yamaha XTO V8 400 cv

Giacomo Barbaro

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Jostyck Mercury - Compatibile con la gamma Verado

Il joystick ora è anche per barche con un solo fuoribordo

Mercury Marine ha presentato un nuovo sistema di manovra con joystick per controllare i motori fuoribordo della serie Verado. Il sistema è stato progettato appositamente per le imbarcazioni monomotore che montano un fuoribordo Mercury della serie Verado e permette di

Torna su